CONTATTACI

alle Origini della Fede

in viaggio tra Israele, Palestina e Giordania

da ROMA e BERGAMO

Le Terre dei Patriarchi e dei Profeti, che preannunciano la venuta di Gesù.

È un itinerario da percorrere leggendo alcune pagine della Bibbia. Passeremo in Israele e in Palestina nei luoghi dove Gesù è nato, cresciuto, ha iniziato la sua vita pubblica, predicando la Buona Novella della misericordia di Dio. A Gerusalemme andremo nel S. Sepolcro, dove Gesù ha vinto la morte e ci ha donato una nuova vita. In Giordania ricorderemo patriarchi e profeti che hanno preceduto la venuta del Salvatore. Saremo al Monte Nebo, per guardare con gli occhi di Mosè la Terra Promessa, ma anche a Petra nel Wadi Musa, per ammirare i meravigliosi resti della capitale dei Nabatei, di cui si parla più volte nella Bibbia.

Programma del viaggio
giorno per giorno
Mappa
1° giorno
ROMA - TEL AVIV - NAZARETH
2° giorno
TABOR - CANA - NAZARETH
3° giorno
LAGO DI TIBERIADE - BETLEMME
4° giorno
BETLEMME - GERUSALEMME - Monte Sion - Muro del Pianto
5° giorno
GERUSALEMME - Monte degli Ulivi - Basilica del S. Sepolcro
6° giorno
BETLEMME - JERASH - MAR MORTO
7° giorno
MAR MORTO - MADABA - MONTE NEBO - PETRA
8° giorno
PETRA - AMMAN
9° giorno
AMMAN - ROMA

QUOTA COMPLESSIVA  a partire da  1.850

La quota è composta da:

Quota di partecipazione € 1.460

Tasse e servizi€ 360

Quota di iscrizione€ 30

ACCONTO€ 530 

PRENOTA PRIMA!

Per prenotazioni individuali dirette entro 120 giorni prima della data di partenza sconto 8% sulla quota di partecipazione!

SUPPLEMENTI

*Test anti-covid19 in partenza dalla Giordania per il rientro in Italia nei casi in cui la normativa italiana lo richiede                                             € 35

Camera singola (limitatissime)€ 400
 

NORMATIVE E REQUISITI DI INGRESSO IN ISRAELE, PASSAGGIO IN GIORDANIA E RIENTRO IN ITALIA 

  • Dal 1° marzo Israele e la Giordania sono aperte ai viaggiatori vaccinati e non vaccinati.
  • Per “viaggiatore vaccinato” si intende chi ha completato la vaccinazione antiCovid con due o più dosi (la data dell’ultima dose di vaccino deve precedere di almeno 14 giorni l’ingresso in Israele, ma, ad ecccezione della terza dose, non deve risalire a più di 180 giorni rispetto alla data di uscita da Israele e rientro in Italia). Per chi è guarito dal Covid valgono regole e scadenze differenti che verificheremo di volta in volta.  La vaccinazione/guarigione va attestata con il Green Pass europeo.
  • Non essersi recati nei 14 giorni precedenti la partenza in uno dei Paesi classificati da Israele nella cosiddetta “Red list”.
  • Dal 21 maggio per l’ingresso in Israele non è più necessario effettuare alcun test Covid, né quarantena all’arrivo.
  • Uno dei seguenti certificati:
  1. Vaccinazione completa con vaccino autorizzato dall’EMA, effettuata da meno di 9 mesi (Certificazione Digitale UE o certificazione equivalente per le autorità italiane)
  2. Vaccinazione completa con vaccino autorizzato dall’EMA e dose di richiamo (cd. booster), in formato Certificazione Digitale UE o certificazione equivalente per le autorità italiane
  3. Guarigione da COVID-19, da meno di 6 mesi (formato Certificazione Digitale UE o certificazione equivalente per le autorità italiane)
  4. Risultato negativo di test molecolare condotto con tampone nelle settantadue (72) ore prima dell’ingresso in Italia o test antigenico condotto con tampone nelle quarantotto (48) ore prima dell’ingresso in Italia.

In caso di mancata presentazione di una delle certificazioni da a) a d), l’ingresso in Italia è possibile ma con obbligo di quarantena presso il proprio domicilio, per un periodo di cinque (5) giorni, con l'obbligo di sottoporsi a un test molecolare o antigenico, effettuato per mezzo di tampone, alla fine di detto periodo.

Le certificazioni da a) a d) possono essere esibite in formato digitale o cartaceo.

  • Dal 1° maggio, non vi è più l'obbligo di compilare il digital Passenger Locator Form.

Per maggiori dettagli rimandiamo al seguente link https://www.viaggiaresicuri.it/approfondimenti-insights/saluteinviaggio

 

Essendo la situazione in continua evoluzione, tali misure o requisiti sono soggetti ad aggiornamenti costanti. Vi raccomandiamo quindi di consultare previamente la normativa aggiornata, facendo riferimento alle fonti di informazione delle autorità competenti.

Prenota sereno e Viaggia in sicurezza

Opera Romana Pellegrinaggi è impegnata a rispettare tutte le misure di prevenzione Covid-19 adottate dai governi dei singoli paesi di destinazione.

PROMOZIONI

Per famiglie composte da almeno 3 persone, sposi in viaggio di nozze e che festeggiano 25 e 50 anni di matrimonio, seminaristi di teologia, sacerdoti novelli, suore e religiosi neo professi e nel 25° o 50° anniversario di ordinazione sacerdotale o professione religiosa.

Quote agevolate per bambini: richiedere informazioni

La quota comprende

  • Quota di iscrizione
  • Viaggio aereo Roma/Tel Aviv - Amman/Roma (classe economica)***
  • 1 bagaglio in stiva di 20 Kg
  • Trasporti in pullman GT per tutto il pellegrinaggio
  • Tassa di uscita da Israele
  • Visto d’ingresso in Giordania
  • Visite come da programma, inclusi gli ingressi 
  • Sistemazione in alberghi standard (in camera a due letti con servizi privati)
  • Pensione completa dalla cena del primo giorno alla prima colazione dell’ultimo giorno (bevande escluse)
  • Guida biblica italiana abilitata dalla Commissione Episcopale dei Pellegrinaggi Cristiani in Terra Santa e Giordania
  • Guida locale in Terra Santa (obbligatoria secondo la normativa israeliana vigente)
  • Guida locale in lingua italiana in Giordania
  • Mance
  • Portadocumenti
  • Libro del Vangelo
  • Libro guida di Terra Santa e preghiere
  • Radioguide in Terra Santa
  • Assicurazione comprensiva della garanzia COVID-19:  Assistenza e spese mediche in viaggio, Bagaglio, Annullamento viaggio,  Interruzione viaggio,  Cover stay

La quota non comprende

  • ***Eventuale adeguamento del costo dei voli, che sarà preventivamente comunicato
  • Bevande ai pasti
  • Facchinaggio
  • Tasse di soggiorno (se previste, da versare direttamente in albergo)
  • Extra in generale
  • Tutto quanto non espressamente indicato in programma e/o alla voce “La quota comprende”

 

Documenti. 

Per i cittadini italiani è richiesto il passaporto firmato con validità di almeno 6 mesi dalla data di rientro del viaggio.

Per le procedure antiCovid19 previste in Israele è necessario inviare all’ORP, contestualmente all’iscrizione:​

  • la fotocopia del passaporto
  • eventuale Green Pass Europeo in formato pdf attestante il completo ciclo vaccinale antiCovid o la guarigione
  • l’indicazione di ciascuna dose di vaccino antiCovid ricevuta, con la tipologia e la data di somministrazione

Scheda Pellegrinaggio

Scarica la scheda
Le nostre sedi
Sede centrale
Palazzo del Vicariato Vecchio

Via della Pigna, 13/a - 00186 Roma

Dal lunedì al venerdì
dalle 9:00 alle 13:00 e dalle 13:30 alle 17:00

Uffici Vicariato di Roma
Palazzo Lateranense

Piazza San Giovanni Paolo II - 00184 Roma

Dal lunedì al venerdì
dalle 9:00 alle 13:00

 

Uffici di S. Pietro

Piazza Pio XII, 9 (Piazza San Pietro) - 00193 Roma

Dal lunedì al sabato dalle 9:00 alle 17:00
Domenica CHIUSO

Chiama un nostro operatore

+39 06 69896.1

Dal lunedì al venerdì

9.00-13.00 - 13.30-17.00

Richiesta Informazioni

* Campi obbligatori