Armenia e Georgia

“Il cristianesimo per gli Armeni non è come un abito che si può mettere o togliere, ma è come il colore delle pelle”, con queste parole il popolo armeno definisce la propria adesione alla fede cristiana. Primo popolo ad essere ufficialmente convertito attraverso l’evangelizzazione degli apostoli Bartolomeo e Taddeo. Un paese che è ponte tra Medio Oriente ed Asia, che ha sviluppato una tradizione religiosa e culturale completamente originale. Ammireremo le croci di pietra, sparse ovunque, nei villaggi, nei cimiteri, nei monasteri, i Khatchkar che quasi hanno delimitato nei secoli un territorio che fa della fede la propria identità. Un popolo, una cultura, una terra ancora poco conosciuta ma di grande fascino. Tutto sotto la presenza dominante della montagna biblica dell’Ararat, il monte sacro punto di arrivo di Noè alla fine del Diluvio Universale. 

 

La Georgia è un paese di tradizione ortodossa, ricco di bellezza. I viaggiatori si lasciano sorprendere dalle icone delle chiese, dalle alte montagne e dal paesaggio delle sponde del Mar Nero. I villaggi rupestri testimoniano l’antichissima presenza degli abitanti di questa terra caucasica.

Le nostre sedi
Sede centrale
Palazzo del Vicariato Vecchio

Via della Pigna, 13/a - 00186 Roma

Dal lunedì al venerdì
dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 17.30

Uffici Vicariato di Roma
Palazzo Lateranense

Piazza San Giovanni Paolo II - 00184 Roma

Dal lunedì al venerdì
dalle 9.00 alle 13.00

Uffici di S. Pietro

Piazza Pio XII, 9 (Piazza San Pietro) - 00193 Roma

Dal lunedì al sabato dalle 9.00 alle 17.00
Domenica dalle 9.00 alle 13.00

Chiama un nostro operatore

+39 06 69896.1

Dal lunedì al venerdì

9.00-13.00 - 14.00-17.30

Richiesta Informazioni

* Campi obbligatori