22- 29 maggio

Programma del viaggio
giorno per giorno
Mappa
1° Giorno
PARTENZA PER PODGORICA - KOTOR
2° Giorno
KOTOR - BUDVA - SHKODRA - KRUJIA
3° Giorno
KRUJIA - TIRANA - OHRID
4° Giorno
OHRID
5° Giorno
OHRID - BITOLA - SKOPJE
6° Giorno
SKOPJE - PRISHTINA - PEJA - PRIZREN
7° Giorno
PRIZREN - TIRANA
8° Giorno
TIRANA - RIENTRO IN ITALIA
QUOTA COMPLESSIVA (di cui € 30 di iscrizione)  € 2.110,00

 

ACCONTO€ 700,00

II Acconto (dal 22 Marzo al 7 Aprile)€ 800,00

Saldo  (ento il 22 Aprile)

 

SUPPLEMENTI

camera singola € 280,00  

La quota comprende: Quota di iscrizione, viaggio aereo Roma/Podgorica – Tirana/Roma (voli di linea) in classe economica, tassa carburante, tasse aeroportuali, sistemazione in camere doppie standard in alberghi 4/3 stelle (camere a due letti con servizi privati), trattamento di pensione completa dal pranzo del 1° giorno alla prima colazione dell'8° giorno (bevande escluse), trasferimenti con mezzo privato come descritto in programma, con acqua a bordo, biglietto per la navigazione collettiva a Nostra Signora della Roccia il 1° giorno, guida/accompagnatore locale parlante italiano per tutto il viaggio, visite ed ingressi come da programma, facchinaggio negli alberghi (1 collo per persona), mance, portadocumenti, Guida turistica (una per camera), animatore/assistente spirituale, polizza annullamento viaggio, assicurazione: assistenza, rimborso spese mediche, bagaglio.

La quota non comprende: Bevande ai pasti, pasti non previsti in programma, extra in generale, tasse di soggiorno da versare direttamente in albergo.

Documenti: Per i cittadini italiani è richiesto il passaporto firmato o la carta d'identità (non rinnovata e non elettronica o biometrica) validi per l'espatrio e che abbiano una scadenza superiore di almeno 6 mesi dalla data di rientro del viaggio.

Avvertenze: I viaggiatori che transitino in Kosovo e desiderino in futuro recarsi nella Repubblica di Serbia, dovrebbero prestare particolare attenzione affinché il personale di frontiera kosovaro non apponga sui propri passaporti il timbro recante la dicitura “Repubblica del Kosovo”, tale timbro infatti potrebbe generare problemi per un eventuale ingresso in Serbia anche a distanza di tempo. Il personale di frontiera kosovaro è istruito, su richiesta del viaggiatore, a non apporre il timbro sul passaporto, o quantomeno ad apporlo,  su separato foglio di carta che il viaggiatore dovrà poi esibire assieme al passaporto all’atto dell’uscita dal territorio kosovaro.

Scheda Pellegrinaggio

Scarica la scheda
Le nostre sedi
Sede centrale
Palazzo del Vicariato

Via della Pigna, 13/a - 00186 Roma

Dal lunedì al venerdì
dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.30 alle 18.00

Uffici Vicariato di Roma
Palazzo Lateranense

Piazza San Giovanni Paolo II - 00184 Roma

Dal lunedì al venerdì
dalle 9.00 alle 13.30 e dalle 15.00 alle 18.00

Uffici di S. Pietro
Palazzo dei Propilei

Piazza Pio XII, 9 (Piazza San Pietro) - 00193 Roma

Dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 18.00
Sabato dalle 8.30 alle 17.00
Domenica dalle 9.00 alle 16.00

+39 06 69896.379
Chiama un nostro operatore

+39 06 69896.1

Dal lunedì al venerdì

9.00-13.00 - 14.30-18.00

Richiesta Informazioni

* Campi obbligatori