Opera Romana Pellegrinaggi

Carissimi Pellegrini,

Papa Francesco nella Bolla di Indizione del Giubileo Straordinario della Misericordia al n. 14 così si rivolge a tutti i fedeli del mondo invitandoli a farsi pellegrini e misericordiosi come il Padre: “Il pellegrinaggio è un segno peculiare nell’Anno Santo, perché è icona del cammino che ogni persona compie nella sua esistenza. La vita è un pellegrinaggio e l’essere umano è viator, un pellegrino che percorre una strada fino alla meta agognata... Il pellegrinaggio, quindi, sia stimolo alla conversione: attraversando la Porta Santa ci lasceremo abbracciare dalla misericordia di Dio e ci impegneremo ad essere misericordiosi con gli altri come il Padre lo è con noi.

Il pellegrinaggio è quindi una metafora della vita, è un cammino, un percorso interiore, una decisione radicale, l'abbandono di tutti i luoghi consueti, di tutte le abitudini, una rottura dello scorrere normale del tempo e quindi una rottura irreversibile.

Il pellegrino anela, certo, al luogo, alla meta, ma non ha fretta di raggiungerla; per lui il cammino non è affatto un ostacolo, un impedimento, qualcosa che sarebbe meglio non fosse, ma il vero senso della vita.

Il tempo del cammino e il tempo della sosta lungo il cammino è la riscoperta di un diverso e nuovo approccio alla realtà, è una precisa scelta culturale per aiutare le persone ad interiorizzare un tempo ed uno spazio che sembrano oggi non appartenere più all'uomo.

Il pellegrinaggio quindi è un'occasione privilegiata, per l'uomo e per il cristiano, di rendersi capaci di "sostare lungo il cammino della vita" per valorizzare l'incontro con l'arte, la storia, la cultura, la natura, la religiosità di un itinerario, ma soprattutto per l'incontro con se stessi e con Dio, per un'educazione all'ascolto, al dialogo, al rispetto del diverso, alla condivisione, all'amore e alla pace.

                                                                                                                                                                                                                                   Mons. Liberio Andreatta

«Progredire nella fede,
avanzare in questo pellegrinaggio spirituale che è la fede,
non è altro che seguire Gesù»
Papa Francesco

 

Pellegrinaggi

L'Opera Romana Pellegrinaggi in questo Anno Santo dedicato alla Misericordia si pone a servizio dei fedeli e dei visitatori italiani e stranieri che, seguendo l'invito di Papa Francesco, vogliono mettersi in cammino verso Roma, verso i principali Santuari in Italia e nel mondo, la Terra Santa e Paesi di missione, per incontrare la Misericordia del Padre.
In tutti i pellegrinaggi ci sarà un momento di riflessione e preghiera sul Giubileo Straordinario della Misericordia con il rito del passaggio della Porta Santa nei Santuari o nelle Cattedrali dei Paesi che si visitano.

Roma Cristiana

Nel cuore della Città Eterna per scoprire i luoghi simbolo del Cristianesimo e le memorie di grandi figure religiose.
Papa Francesco ci invita a varcare con umiltà e fede le Porte Sante della Misericordia e del Perdono a Roma.

News ed eventi