Condizioni Generali

Per l'adesione ai pellegrinaggi ed alle iniziative di Opera Romana Pellegrinaggi 2017

 

INFORMAZIONI

 

1.  Opera Romana Pellegrinaggi: presentazione e missione

1.1 L'Opera Romana Pellegrinaggi (per brevità anche O.R.P.) è un’attività istituzionale del Vicariato di Roma, Organo della Santa Sede, ed ha la missione di promuovere ed organizzare i pellegrinaggi verso tutti i Santuari e luoghi di particolare interesse religioso, culturale ed ecumenico.

L'Opera Romana Pellegrinaggi offre, inoltre, i propri servizi per l'accoglienza e l'assistenza di quanti giungono pellegrini a Roma. A queste persone è dedicato il settore "Roma Cristiana" che offre una rivisitazione tematica dei siti cristiani realizzata attraverso itinerari di pellegrinaggio svolti in open bus  oppure a piedi.

Un insieme coordinato di servizi (trasporto, alloggio, servizi accessori) è necessario per consentire al pellegrino il supporto logistico e realizzare a pieno l’esperienza spirituale connessa alla visita di mete ed itinerari di fede del Cristianesimo. 

Le proposte di pellegrinaggio dell'O.R.P. e le altre iniziative, pur essendo assimilabili, nel momento organizzativo, alle forme del turismo, differiscono per la loro precipua finalità religiosa e spirituale.

L'O.R.P. propone ed organizza pellegrinaggi, non viaggi turistici.

1.2 La peculiare esperienza del pellegrinaggio implica che le aspettative ed i comportamenti dei partecipanti devono essere coerenti con la volontaria adesione ad una attività di culto.

Durante il pellegrinaggio i partecipanti sono liberi di non assistere alle funzioni religiose programmate, ma in tal caso dovranno darne notizia all’accompagnatore e/o animatore spirituale e con lui coordinarsi poiché, per motivi di sicurezza, non potranno separarsi dal gruppo ed allontanarsi per proprio conto.

La mancata condivisione o l’assunzione di condotte contrarie allo spirito ed alle finalità religiose del pellegrinaggio darà diritto ad O.R.P. di non accettare iscrizioni o di allontanare dal pellegrinaggio i partecipanti irrispettosi.

1.3 L’animazione pastorale e l’assistenza spirituale sono l’elemento principale che qualifica i nostri pellegrinaggi e le nostre iniziative, svolte da assistenti spirituali e animatori pastorali che parlano l’italiano.

 

2. Sede centrale dell'Opera Romana Pellegrinaggi

L’Opera Romana Pellegrinaggi ha sede nel Palazzo del Vicariato Vecchio “Maffei Marescotti”, zona extraterritoriale SCV, sito in Via della Pigna n.° 13/a, 00186 Roma.

Orario di apertura: dal lunedì al venerdì 9:00-13:00 e 14:30-18:00 – sabato, domenica e festivi chiuso.

Centralino per informazioni e centro prenotazione individuali: tel. 06/69896.1 - dal lunedì al venerdì 9:00-13:00 e 14:30-18:00 - Fax 06/69880513 - e-mail: info@operaromanapellegrinaggi.org.

L'ubicazione degli altri uffici ed Info Point dell'Opera Romana Pellegrinaggi viene indicata sul sito internet www.orp.org.

 

 

DISPOSIZIONI GENERALI

 

3. Validità Condizioni Generali  

La presente regolamentazione si applica ai pellegrinaggi ed alle iniziative programmate dall'Opera Romana Pellegrinaggi dal 1/01/2017 al 31/12/2017 e pubblicate sull'Opuscolo 2017 e sul sito www.orp.org.

 

4. Protezione dati personali

4.1 Per rendere possibile la partecipazione ai pellegrinaggi e/o l'adesione alle altre iniziative, l’Opera Romana Pellegrinaggi ha la necessità di raccogliere i dati personali del partecipante, pertanto, in caso di suo rifiuto, l'O.R.P. si potrebbe trovare nell’impossibilità di accogliere e/o dare seguito alla sua richiesta.

Ogni partecipante, quindi, accetta e prende atto che il conferimento dei suoi dati ha carattere obbligatorio e che la partecipazione ai nostri pellegrinaggi e/o l'adesione alle nostre iniziative implica l’accettazione al trattamento dei dati personali da parte dell’Opera Romana Pellegrinaggi che ne garantisce la sicurezza e la riservatezza. I dati forniti verranno utilizzati dall'Opera Romana Pellegrinaggi secondo principi di correttezza, liceità e trasparenza, esclusivamente per gestire le richieste di partecipazione ai pellegrinaggi e/o l'adesione alle altre iniziative e nei limiti della sua missione istituzionale; viene esclusa a qualsiasi titolo la cessione a terzi per finalità commerciali

4.2 Laddove si rendesse necessaria, la comunicazione dei dati potrà essere effettuata alle autorità competenti e/o alle compagnie assicurative e/o comunque a terzi che forniscono all’Opera Romana Pellegrinaggi servizi collaterali e strumentali per consentire al pellegrino la fruibilità delle iniziative e/o dei pellegrinaggi.  I dati relativi al pagamento per mezzo di carta di credito saranno depositati e gestiti dagli istituti bancari competenti che li tratteranno secondo criteri di sicurezza e riservatezza.

4.3 Se si desidera chiedere la cancellazione, l’integrazione o la rettifica dei dati forniti si può scrivere ad Opera Romana Pellegrinaggi, via della Pigna 13/a, 00186 Roma, anche via e-mail all'indirizzo info@operaromanapellegrinaggi.org.

 

5. Per quanto non disciplinato

Per quanto non disciplinato nelle presenti Condizioni Generali, si applicheranno le disposizioni della Convenzione internazionale (CCV) di Bruxelles del 23/4/70, ratificata con legge del 27/12/77, n. 1084 e le altre eventuali normative vigenti. Tutti i servizi di trasporto inclusi nei pellegrinaggi sono regolati dalle leggi dei paesi in cui vengono effettuati.

 

6. Controversie

6.1 L'O.R.P. e il partecipante si impegnano a risolvere in modo amichevole le eventuali controversie sull’interpretazione e applicazione delle presenti “Condizioni Generali” o comunque dipendenti dalla partecipazione ai pellegrinaggi e/o alle altre iniziative dell'O.R.P., anche attraverso procedure di composizione extragiudiziale (negoziazione e/o mediazione).

6.2 Nel caso in cui non sia possibile risolvere la controversia in modo bonario resta convenuto che il Foro competente in via esclusiva sarà quello di Roma (Italia), con esclusione di ogni altro.

7. Comprensione delle clausole

Quanti partecipano ai pellegrinaggi e/o alle varie iniziative dell'O.R.P. devono avere approfondito la conoscenza delle disposizioni che le regolamentano, ovvero aver preso visione delle presenti Condizioni Generali nonché, laddove applicabili, del Disciplinare e delle coperture assicurative. Tali documenti sono disponibili sul sito www.orp.org e, su richiesta, negli uffici dell'Opera Romana Pellegrinaggi.

La partecipazione ad un pellegrinaggio e/o ad un'altra iniziativa dell'Opera Romana Pellegrinaggi implica la comprensione della regolamentazione ad essa applicabile e l'accettazione integrale della stessa. 

PELLEGRINAGGI

 

8. PELLEGRINAGGIO: iscrizione, acconto e saldo quota

8.1 Le iscrizioni si ricevono presso:

-  la Sede Centrale nel Palazzo del Vicariato Vecchio "Maffei Marescotti";

-  l'ufficio di S. Giovanni, sede del Vicariato di Roma, nel Palazzo Lateranense;

-  l'ufficio di San Pietro nel Palazzo dei Propilei.

Le informazioni sui pellegrinaggi e sulle altre iniziative sono reperibili anche sul portale internet www.orp.org.

8.2 Per partecipare al pellegrinaggio è obbligatorio compilare e sottoscrivere l’apposita scheda di iscrizione reperibile presso tutti gli uffici O.R.P., nonché sul sito www.orp.org.

Nella scheda di iscrizione dovranno essere specificate, nel campo Note/Segnalazioni, eventuali esigenze o condizioni particolari (gravidanza, intolleranze alimentari, celiachia, disabilità, ecc…). È comunque opportuno che coloro che necessitano di diete particolari, soffrono di intolleranze od allergie, provvedano a portarsi il necessario durante il pellegrinaggio in quanto non sempre e dovunque sarà possibile esaudire le diverse richieste.

8.3 Nel caso venga utilizzata la scheda  di iscrizione presente sul sito internet in modalità editabile, la firma dovrà essere apposta a mano (non si accetteranno schede prive della firma). Per eseguire l'iscrizione al pellegrinaggio la scheda dovrà essere compilata, stampata, firmata ed inoltrata all'O.R.P. tramite e-mail (info@operaromanapellegrinaggi.org) oppure fax (06/69880513), unitamente alla documentazione comprovante l'avvenuto pagamento dell'acconto.

8.4 Contestualmente alla sottoscrizione della scheda di iscrizione dovrà essere versato l’acconto indicato per ogni iniziativa, comprensivo della quota d’iscrizione. Per le iscrizioni effettuate nei 30 giorni precedenti la data di partenza è necessario saldare la quota complessiva.

Il mancato versamento dell’acconto farà venir meno l’iscrizione al pellegrinaggio con la conseguente decadenza della prenotazione effettuata.

8.5 Il saldo della quota complessiva (con eventuali supplementi) deve essere effettuato tassativamente 30 giorni prima della data di partenza, oppure nella diversa data laddove specificamente indicata, anche nell’ipotesi in cui l’interessato non abbia ricevuto il “foglio di convocazione/foglio notizie” (vedi art. 19.5). Il mancato pagamento del saldo alla scadenza stabilita costituisce clausola risolutiva espressa, tale da determinarne da parte di O.R.P. la risoluzione di diritto, con perdita della quota iscrizione e dell’acconto  versati.

8.6 I pagamenti tramite bonifico bancario possono essere effettuati sui seguenti conti correnti:

  • BANCA PROSSIMA
    cod. IBAN: IT 42 I 03359 01600 100000007455
    cod. SWIFT: BCITITMX

 

  • POSTE ITALIANE
    cod. IBAN: IT 78 H 07601 03200 000084297746
    cod. SWIFT : BPPIITRRXXX

 

9. Iscrizione, acconto e saldo quota per iniziative particolari

9.1 Per i gruppi precostituiti di pellegrini possono essere previste condizioni diverse che verranno comunicate prima dell'iscrizione e che andranno specificatamente accettate e sottoscritte. Per quanto non diversamente concordato, in relazione a tali gruppi, verranno applicate le presenti Condizioni Generali.

9.2 Una regolamentazione specifica può essere prevista per alcuni pellegrinaggi extra opuscolo, i soggiorni a Roma, gli Itinerari Missionari e le iniziative "Roma Cristiana"(vedi artt. 29 e 30).

Per  conoscere le modalità e le tempistiche di pagamento relative agli acconti ed ai saldi, le penali applicabili in caso di rinuncia alla partenza e la possibilità di chiedere l'eventuale loro rimborso , nonché la sussistenza o meno della copertura assicurativa si rimanda, laddove non indicato nelle presenti Condizioni Generali, a quanto previsto nel programma particolare di ogni singolo pellegrinaggio e/o iniziativa.

9.3 Per la partecipazione agli Itinerari Missionari valgono le seguenti tempistiche di pagamento:

- nei 61 giorni precedenti la data di partenza = devono essere versati la quota di iscrizione ed il I acconto;

- dal 60° giorno fino al 46° giorno precedente la data di partenza = deve essere versato il II acconto;

- dal 45° giorno fino al 30° giorno precedente la data di partenza = deve essere versato il saldo.

Per  le iscrizioni effettuate tra il 45° giorno ed il 30° giorno precedente la data di partenza è necessario saldare la quota complessiva.

 

10. Riduzioni sulle quote

Per i  pellegrinaggi a Lourdes, Fatima e Terra Santa (Itinerario Classico) sono previste riduzioni per i nuclei familiari composti da almeno 3 persone, per viaggi di nozze e  25° e 50° anniversario di matrimonio, per Seminaristi di teologia, Sacerdoti novelli, Suore e Religiosi neo-professi e nel 25° e 50° anniversario di ordinazione sacerdotale e professione religiosa.

Per ottenere queste riduzioni, all’atto dell’iscrizione sarà necessario presentare idonea certificazione: documento di identità, stato di famiglia, attestazione ecclesiastica.

Le riduzioni non sono tra loro cumulabili.

 

11.  Quota complessiva pellegrinaggio

11.1 La quota complessiva del pellegrinaggio si compone di:

 -  una quota di iscrizione (non rimborsabile)

 -  una quota di partecipazione

Nella quota complessiva è ricompreso anche il costo dell’assicurazione (vedi art. 27) e della garanzia O.R.P. per il rimborso delle penali in caso di rinuncia al pellegrinaggio (vedi art. 14.4), fatte salve le eccezioni richiamate al precedente art. 9.2.

Sono altresì ricompresi nella quota complessiva gli ingressi alle visite come da programma e le mance.

11.2 Alla quota complessiva possono aggiungersi delle voci supplementari, specificate nei singoli itinerari di pellegrinaggio (ad es. l’alta stagione, l’uso camera singola, visti obbligatori etc...).

In caso di rinuncia alla partenza, la rimborsabilità o meno di tali voci viene considerata nella lettera di penale che l'Opera Romana Pellegrinaggi provvede automaticamente ad inviare al rinunciante e/o all'intestatario della pratica.

11.3 La quota complessiva del pellegrinaggio è stata calcolata considerando il costo dei servizi a terra, dei trasporti, dei diritti e delle tasse sulla base delle tariffe in vigore nel mese di acquisto/pagamento dei suddetti servizi/oneri (novembre 2106 per quanto riguarda le iniziative pubblicate sull'opuscolo) e al tasso di cambio EURO/DOLLARO come da art. 12.1.

11.4 Il prezzo complessivo del pellegrinaggio, o di altra iniziativa, comunicato e confermato con l'iscrizione potrà essere, pertanto, variato sino a 21 giorni precedenti la partenza e soltanto in conseguenza della variazione di: costo di trasporto – incluso il carburante – diritti e tasse su alcune tipologie di servizi turistici quali imposte, tasse di atterraggio, di sbarco e di imbarco nei porti e negli aeroporti, tassi di cambio applicati sui beni e servizi quotati in Dollari. Per tali variazioni si farà riferimento ai costi di cui sopra in vigore alla data di pubblicazione dell’opuscolo, e/o programma specifico, ovvero alla data riportata negli eventuali successivi aggiornamenti e si applicherà la disciplina riportata al successivo art. 12.

 

12. Revisione della quota del pellegrinaggio

12.1 Le quote pubblicate dall'O.R.P. potranno subire modifiche dovute a:

Oscillazioni valutarie (tassi di cambio). Potranno coinvolgere beni e servizi compresi nel pellegrinaggio (trasporti, carburante, alberghi, trasferimenti, tours, ecc.). L’incidenza che la variazione del tasso di cambio EURO/DOLLARO potrà avere sulla quota complessiva del pellegrinaggio è mediamente pari al 75%; tale dato, puramente indicativo, all’atto della conferma può variare in relazione alla destinazione ed alla composizione dei servizi del pellegrinaggio. Il tasso di cambio è stato determinato sulla base degli accordi in essere tra l'O.R.P. ed i prestatori di servizi al cambio di riferimento di 1 Euro = 1,15 Dollaro.

Variazioni dei costi di trasporto e dei costi del carburante (Aviation Jet Fuel). Per quanto riguarda il costo del trasporto e del carburante di tutti i voli inclusi nei pellegrinaggi dell'O.R.P. verso tutte le destinazioni italiane ed estere – UE e fuori UE, tratte nazionali, internazionali ed intercontinentali, comprendendo tratte interne, avvicinamenti e riprotezioni – esso è applicato secondo le Condizioni Generali previste dal vettore che provvede all’approvvigionamento ed applicando la variazione corrispondente a quella comunicata all'O.R.P. dal vettore fino ad un mese precedente la partenza.

Per i calcoli si farà riferimento alle variazioni dei costi di cui sopra rispetto alle comunicazioni, volta per volta, inviate dai singoli vettori e/o fornitori di servizi sopra menzionati.

Diritti e tasse. Saranno calcolate dall'O.R.P. le eventuali variazioni dei valori di diritti e tasse relativi al pellegrinaggio acquistato rispetto ai valori dei diritti e delle tasse applicati alla data di pubblicazione dell’opuscolo, e/o programma specifico, ovvero alla data riportata negli eventuali successivi aggiornamenti.

12.2 Le quote indicate nell’Opuscolo non saranno, in ogni caso, soggette a modifica qualora la variazione delle anzidette quote fosse inferiore al 3%. L’adeguamento verrà, invece, applicato per intero al partecipante nel caso in cui la variazione dovesse essere uguale o superiore al 3% e potrà essere comunicato sino al 21esimo giorno prima della partenza tramite emissione di nuovo estratto conto, o altro tipo di comunicazione.

12.3 Tutti gli adeguamenti, comunque, se superiori al 10% della quota complessiva del pellegrinaggio conferiscono al partecipante la facoltà di recedere dal contratto, ottenendo il rimborso delle somme versate (esclusa la quota di iscrizione), dandone comunicazione all'O.R.P. entro due giorni dalla comunicazione di adeguamento. In difetto di espressa comunicazione entro il suddetto termine, l'adeguamento si intenderà accettato.

 

13. Sostituzione dell'iscritto al pellegrinaggio

L'iscritto può farsi sostituire da altra persona sempre che: a) l'O.R.P. ne sia informata per iscritto almeno 4 giorni lavorativi prima della data fissata per la partenza, ricevendo contestualmente comunicazione circa le ragioni della sostituzione e le generalità del sostituto; b) il sostituto soddisfi tutte le condizioni per la fruizione del servizio ed in particolare i requisiti relativi al passaporto, ai visti, ai certificati sanitari; c) i servizi medesimi o altri servizi in sostituzione possano essere erogati a seguito della sostituzione; d) il sostituto rimborsi all'O.R.P. tutte le spese aggiuntive sostenute per procedere alla sostituzione, nella misura che gli verrà quantificata prima della sostituzione.

Il rinunciante ed il sostituto sono solidalmente responsabili per il pagamento del prezzo e di ogni altro onere economico dovuto all'O.R.P..

 

14. Rinuncia al pellegrinaggio, penali e rimborso

14.1 All’iscritto che rinuncia al pellegrinaggio prima della partenza sarà addebitata una penale nella misura sotto indicata, diversa a seconda del numero dei giorni di calendario che mancano  alla data di partenza:

a) dalla iscrizione fino al 30° giorno precedente la data di partenza = la quota di iscrizione e l’acconto indicato sull’Opuscolo;

b) dal 29° giorno fino al 15° giorno precedente la data di partenza = la quota di iscrizione ed il 50% della quota complessiva;

c) dal 14° giorno fino al 6° giorno precedente la data di partenza = la quota di iscrizione ed il 75% della quota complessiva;

d) dal 5° giorno fino al giorno della partenza = la quota di iscrizione ed il 100% della quota complessiva. Quest’ultima penale verrà applicata a chi per qualsiasi ragione non si presenta al raduno o rinuncia al pellegrinaggio o interrompe il pellegrinaggio già iniziato oppure non può iniziarlo o proseguirlo per mancanza/inesattezza/incompletezza dei documenti di identità o per la ricorrenza di condizioni personali ostative per l’espatrio.

Per alcuni pellegrinaggi extra opuscolo e i soggiorni a Roma possono essere previste modalità e tempistiche di rinuncia, penali e rimborsi diversi da quelli anzidetti, pertanto si rimanda a quanto previsto nel programma specifico. Per gli Itinerari Missionari si rimanda al successivo art. 15.

14.2 Nell’importo addebitato a titolo di penale potrà essere incluso, ove ricorra la circostanza, il supplemento camera previsto al successivo art. 22.3.

14.3 Le rinunce dovranno essere comunicate esclusivamente per iscritto all’indirizzo e-mail info@operaromanapellegrinaggi.org oppure via fax al numero 06/69880513. La richiesta di spostamento dell’iscrizione da un pellegrinaggio all’altro, o da una data ad un’altra per lo stesso itinerario, pervenuta successivamente al versamento dell'acconto, verrà considerata come rinuncia e saranno in tal caso applicate le penali di cui sopra.

14.4 L’Opera Romana Pellegrinaggi, ricorrendo specifiche condizioni, prevede il rimborso delle penalità applicate in caso di rinuncia al pellegrinaggio saldato; i termini, le condizioni e le modalità per tale rimborso sono descritti nel Disciplinare consultabile nelle pagine che seguono, sul sito www.orp.org e sulla scheda di iscrizione che il pellegrino deve sottoscrivere per poter partecipare al pellegrinaggio.

Tale garanzia non si estende ad alcuni pellegrinaggi extra opuscolo ed ai soggiorni a Roma.

Una disciplina a parte è prevista per gli Itinerari Missionari in quanto coperti da una polizza annullamento viaggio specifica (vedi artt. 15.4 e 27.2); in caso di rinuncia alla partenza l'eventuale rimborso sarà corrisposto dalla compagnia assicurativa con la quale il pellegrino dovrà relazionarsi personalmente.

 

15. Rinuncia all'Itinerario Missionario, penali e rimborso

15.1 All’iscritto che rinuncia all'Itinerario Missionario prima della partenza sarà addebitata una penale nella misura sotto indicata, diversa a seconda del numero dei giorni di calendario che mancano  alla data di partenza:

  1. dall'iscrizione  fino al 60° giorno precedente la data di partenza = la quota di iscrizione ed il 25% della quota complessiva;
  2. dal 59° giorno fino al 45° giorno precedente la data di partenza = la quota di iscrizione ed il 50% della quota complessiva;
  3. dal 44° giorno fino al 30° giorno precedente la data di partenza = la quota di iscrizione ed il 75% della quota complessiva;
  4. dal 29° giorno fino al giorno della partenza = la quota di iscrizione ed il 100% della quota complessiva.”

Quest’ultima penale verrà applicata anche a chi per qualsiasi ragione non si presenta al raduno o rinuncia al pellegrinaggio o interrompe il pellegrinaggio già iniziato oppure non può iniziarlo o proseguirlo per mancanza/inesattezza/incompletezza dei documenti di identità o per la ricorrenza di condizioni personali ostative per l’espatrio.

15.2 In caso di rinuncia alla partenza, la rimborsabilità o meno delle voci supplementari (ad es. l’alta stagione, l’uso camera singola, visti obbligatori etc...) viene considerata  nella lettera di penale che l'Opera Romana Pellegrinaggi provvede automaticamente ad inviare al rinunciante e/o all'intestatario della pratica.

15.3 La richiesta di spostamento dell’iscrizione effettuata su un diverso itinerario e/o su un'altra data, pervenuta dopo l'iscrizione, verrà considerata come rinuncia e saranno in tal caso applicate le penali di cui al precedente comma 1.

15.4 Nel momento in cui viene effettuata l'iscrizione e versato l'acconto si attiva la copertura assicurativa a garanzia dell'eventuale annullamento viaggio. Per tale motivo, in caso di impedimento alla partenza, l'iscritto dovrà darne comunicazione alla Compagnia Assicurativa - secondo le tempistiche e le modalità indicate nella tessera assicurativa nella sezione "Annullamento Viaggio" sotto la voce "Cosa fare in caso di sinistro" (pena l'inammissibilità della domanda di rimborso) - e all'Opera Romana Pellegrinaggi.

Le comunicazioni dirette all'O.R.P. dovranno avvenire esclusivamente per iscritto, all’indirizzo e-mail info@operaromanapellegrinaggi.org oppure via fax al numero 06/69880513, non appena si verifica l'evento impeditivo (comunque prima del giorno fissato per la partenza) e contenere i seguenti dati:

- indicazione del pellegrinaggio, incluso il numero di pratica assegnato

- nominativo dell'iscritto che rinuncia e suoi recapiti (indirizzo di residenza - telefono - e-mail - fax).

 

16. Numero minimo partecipanti

Il numero minimo dei partecipanti necessario per effettuare un pellegrinaggio è di 30 persone per gli itinerari in pullman, in aereo (con voli di linea) e in nave. Per i voli speciali è necessario il raggiungimento del 75% dei posti a disposizione. L’eventuale mancato raggiungimento del numero minimo dei partecipanti verrà comunicato almeno 20 giorni prima della partenza.

 

17. Annullamento pellegrinaggio

Qualora il pellegrinaggio non dovesse aver luogo per mancato raggiungimento del numero minimo dei partecipanti, ovvero nel caso in cui il pellegrinaggio non potesse effettuarsi per caso fortuito o causa di forza maggiore, ovvero per altre cause non dipendenti dall'O.R.P. (maltempo, scioperi, agitazioni, guerre, motivi politici, epidemie, ecc.), verranno rimborsate per intero le somme ricevute (inclusa la quota di iscrizione).

 

18. Modifiche al programma del pellegrinaggio 

18.1 L’Opera Romana Pellegrinaggi  si riserva, prima della partenza, il diritto di modificare in qualsiasi momento il programma del pellegrinaggio e di sostituire gli alberghi previsti con altri di pari caratteristiche, così come ogni altro servizio, se esigenze improvvise o impreviste lo rendessero necessario.

In caso di modifica significativa del pellegrinaggio, o di un suo elemento essenziale, l'iscritto riceverà una comunicazione scritta della modifica apportata e della eventuale variazione di prezzo conseguente alla quale dovrà rispondere per iscritto entro i successivi due giorni lavorativi esprimendo l'accettazione o la volontà di recedere. In difetto di espressa comunicazione entro il suddetto termine, la modifica si intenderà accettata.

18.2 Nell’ipotesi che l'O.R.P. abbia necessità di variare il programma o sostituire qualche servizio in corso di pellegrinaggio, lo renderà noto ai partecipanti e provvederà ad adottare soluzioni alternative idonee, senza oneri aggiuntivi.

18.3 Gli orari dei voli potrebbero essere soggetti a cambiamenti da parte delle compagnie aeree, anche senza preavviso; in ogni caso essi non costituiscono un elemento essenziale del pellegrinaggio e nessuna responsabilità potrà essere imputata all’Opera Romana Pellegrinaggi.

18.4 L'Opera Romana Pellegrinaggi non potrà essere ritenuta responsabile per eventuali spese aggiuntive che i partecipanti dovessero sostenere a causa di ritardi procurati da irregolarità del servizio di trasporto pubblico e/o di altri servizi pubblici conseguenti a fenomeni atmosferici e naturali di singolare entità, scioperi, agitazioni, guerre, quarantene, epidemie, malattie ecc.; in tali circostanze l'onere economico resta a carico dei partecipanti.

Sono ugualmente ad esclusivo carico dei partecipanti tutte le spese che gli stessi dovessero eventualmente affrontare in qualsiasi momento del pellegrinaggio a seguito di malattie, infortuni, ricoveri e degenze ospedaliere, trasporti straordinari, assistenze, ecc. non coperte dalle garanzie assicurative comprese nella quota complessiva.

 

19. Informazioni e documenti per la partecipazione al pellegrinaggio

19.1 I partecipanti prendono atto che l'O.R.P., tramite le notizie riportate nell'Opuscolo, nelle presenti Condizioni Generali, nella scheda di iscrizione e nei documenti informativi consegnati prima della partenza (Foglio Notizie - Foglio Convocazione) fornisce tutte le generali informazioni dovute (es. destinazione, durata, estremi e recapiti intermediario e organizzatore, prezzo, acconti, modalità di pagamento e di revisione, estremi copertura assicurativa, tipologie di trasporto, caratteristiche sistemazione alberghiera, itinerari, presenza guide ed accompagnatori, termini per il reclamo, etc), nonchè le notizie di carattere generale concernenti le condizioni applicabili ai cittadini degli Stati Membri UE in materia di passaporto e visto, nonché degli obblighi sanitari.

Il partecipante, sulla base di tali informative generali e sulla base di altre più specifiche che riterrà di reperire (es. Ministero Esteri; Ambasciate; www.viaggiaresicuri.it; Ministero Salute; OMS; etc), dovrà assicurarsi che il passaporto individuale o la Carta d’Identità che intenda utilizzare per l’espatrio sia idoneo ed ammesso dall’Autorità degli Stati da visitare, nonché di essere in possesso delle certificazioni attestanti l'effettuazione delle eventuali profilassi sanitarie prescritte per visitare la meta del pellegrinaggio.

Si segnala  inoltre che:

- le carte di identità in formato cartaceo rinnovate con timbro apposto dal Comune di appartenenza, quelle in formato elettronico rinnovate con il foglio di proroga rilasciato dal Comune e le carte di identità la cui validità sia stata prorogata fino al giorno e mese di nascita possono comportare disagi, fino al respingimento in frontiera. Si suggerisce, pertanto, di munirsi di altro documento per l'espatrio.

- i minori italiani devono essere muniti di documento di viaggio individuale.

- se un minore di anni 14 si reca all’estero non accompagnato da uno dei genitori o da chi ne fa le veci, la persona che lo ha in custodia deve essere in possesso della «dichiarazione di accompagno» convalidata dalla Questura o dal Commissariato o dall'autorità consolare in cui è riportato il nome della persona a cui il minore è affidato durante il viaggio.

- se un minore di anni 14 si reca all’estero con i genitori o chi ne fa le veci, ma la carta di identità valida per l'espatrio rilasciata al minore non riporti il nome degli stessi si consiglia di munirsi di documentazione idonea a comprovare la titolarità della potestà sul minore (per es. certificato di nascita con indicati i nomi dei genitori, nomina a tutore).

19.2 L'interessato, verificato quanto sopra, per l’iscrizione al pellegrinaggio sarà tenuto a fornire all'O.R.P. gli estremi di emissione e di validità del documento che utilizzerà per l’espatrio. Si raccomanda, al riguardo, di fornire il nominativo esatto riportato sul documento che si utilizzerà per la partenza (non utilizzare i soprannomi); l'Opera Romana Pellegrinaggi non potrà, infatti, essere ritenuta responsabile per l’eventuale mancato imbarco al momento del check-in dipeso dalla non corrispondenza tra il nominativo fornito ed utilizzato per l’acquisto del titolo di viaggio e quello riportato sul documento. L’eventuale richiesta di riemissione del titolo di viaggio rimarrà esclusivamente a carico dell'iscritto che ne sosterrà la spesa in base a quanto verrà richiesto dalla compagnia aerea.

La mancanza e/o l’irregolarità del documento personale che impedisca all'iscritto la partenza e/o che determini l’interruzione del pellegrinaggio, sarà considerata come rinuncia e/o interruzione del pellegrinaggio con conseguente applicazione della quota complessiva a titolo di penale. Nessuna responsabilità potrà, in tal caso, riconoscersi in capo all'O.R.P..

19.3 Gli stranieri prima di prenotare un pellegrinaggio dovranno informarsi presso i Consolati dei Paesi destinatari del pellegrinaggio dei documenti e dei visti occorrenti e delle tempistiche per il loro rilascio; l'O.R.P. non si assume la responsabilità, anche di tipo economico, in caso di rifiuto o ritardo nella concessione di eventuali documenti o visti consolari da parte delle autorità competenti che possano impedire la partecipazione al pellegrinaggio prenotato.

19.4 Per effetto del trattato di Schengen, per l’ingresso nei Paesi aderenti all’accordo, non ci sarà più controllo dei passaporti. Dal momento, però, che potranno verificarsi comunque dei controlli di sicurezza, bisogna essere sempre muniti di un documento valido di riconoscimento.

19.5 L'O.R.P. prima della partenza consegnerà o invierà al recapito fornito dall’iscritto un documento (foglio notizie/foglio convocazione) con le definitive istruzioni di viaggio. Qualora il documento non dovesse essere recapitato per qualsiasi motivo, dovrà essere premura degli iscritti richiederlo all'O.R.P. nelle 48 ore feriali antecedenti la partenza; il suo mancato recapito non potrà in alcun modo essere motivo di rinuncia tacita alla partecipazione al pellegrinaggio.

19.6 E' necessario  portare sempre con sé la Tessera Europea di Assicurazione Malattia (Tessera Sanitaria/Codice fiscale).

 

20. Sicurezza nei paesi stranieri

Le informazioni ufficiali di carattere generale sui Paesi esteri (relativi alla sicurezza, anche sanitaria, ai documenti occorrenti per l’ingresso, ecc.) sono fornite dal Ministero Affari Esteri tramite il sito www.viaggiaresicuri.it ovvero la Centrale Operativa Telefonica (06.491115 attiva tutti i giorni con servizio vocale nell’orario notturno) e sono  pubblicamente consultabili. Poiché si tratta di dati suscettibili di modifiche e aggiornamenti, l'interessato  dovrà consultare tali fonti e verificarne la formulazione e l’attualità prima di procedere all'iscrizione al pellegrinaggio.

 

21. Partecipanti con disabilità o mobilità ridotta 

Prima di prenotare un pellegrinaggio si invitano gli interessati ad informarsi attentamente sulle caratteristiche dello stesso (mezzi di trasporto, durata transfer, condizioni climatiche, barriere architettoniche, itinerari a piedi …) poiché alcuni itinerari e/o spostamenti potrebbero essere non facilmente accessibili e risultare disagevoli ad alcune persone. Si ricorda, infatti, che l’Opera Romana Pellegrinaggi non dispone di personale adeguato alla cura ed all’assistenza di persone con problemi di disabilità o mobilità ridotta per i quali, pertanto, si rende necessario l’accompagnamento da parte di familiari e/o di personale qualificato.

Si segnala, inoltre, che alcuni pellegrinaggi potrebbero prevedere spostamenti di diverse ore su strade sterrate ed impervie e/o l’attraversamento di zone desertiche.

 

22. Alloggi: abbinamenti e classificazione alberghiera

22.1 Le stanze negli alberghi saranno generalmente a due letti. Le richieste di camere singole vengono accettate senza impegno, limitatamente alla disponibilità degli alberghi e secondo l’ordine d’iscrizione; in caso di mancata assegnazione (per una o più notti) verrà rimborsato proporzionalmente il relativo supplemento. Le camere singole sono in genere le meno confortevoli.

22.2 Nel caso di iscrizione individuale in una camera doppia, l'O.R.P. s’impegna ad effettuare, se possibile, l’abbinamento con altra persona iscritta dello stesso sesso; l’abbinamento viene confermato e garantito solo dal 5° giorno anteriore alla data di partenza. Ove l’abbinamento non fosse possibile, l'iscritto sarà tenuto a versare, prima della partenza, il supplemento per la camera singola anche se non espressamente richiesta.

22.3 Qualora due persone si siano iscritte al pellegrinaggio chiedendo di essere sistemate in una stanza doppia e, successivamente, una di loro rinunci al pellegrinaggio, l'O.R.P. cercherà di trovare un abbinamento alternativo per l’altro iscritto. Se il diverso abbinamento proposto non venisse accettato oppure non fosse possibile organizzarlo il supplemento per l’uso della camera doppia sarà addebitato al rinunciante.

22.4 La classificazione ufficiale delle strutture alberghiere viene fornita nell’Opuscolo soltanto in base alle espresse e formali indicazioni delle competenti Autorità locali.

Si segnala che il livello qualitativo dei servizi alberghieri in alcuni paesi extra-europei (ad es. Medio Oriente ed Asia) non può esser paragonato a quello garantito in Europa, nonostante possano essere identiche le relative classificazioni alberghiere.

22.5 Le autorità locali, italiane ed estere, hanno la facoltà di introdurre la tassa di soggiorno ed altri eventuali oneri; ove ciò avvenisse dopo la pubblicazione dell’Opuscolo, il relativo importo resterà a carico del partecipante.

 

23. Mezzi di trasporto

23.1 Aerei: utilizziamo le maggiori compagnie aeree di linea e voli speciali, con possibilità di partenza da tutti gli aeroporti italiani. I nomi dei vettori aerei utilizzati per i nostri pellegrinaggi sono indicati nel foglio di convocazione, eventuali variazioni, se conosciute dall'O.R.P., verranno comunicate con la massima tempestività. Gli orari dei voli potrebbero essere soggetti a cambiamenti da parte delle compagnie aeree, anche senza preavviso; in ogni caso qualsiasi variazione non costituisce un “elemento essenziale” del pellegrinaggio.

Si precisa che tutte le compagnie aeree (inclusa Alitalia), in caso di necessità, si possono avvalere di altri vettori per l’esecuzione di alcuni voli pur restando responsabili dei servizi a bordo, del controllo del personale, della manutenzione e dei controlli periodici sull’aereomobile.

Potrà pertanto capitare, ove la sostituzione sia stata comunicata dalla compagnia aerea a ridosso della partenza, che l’Opera Romana Pellegrinaggi non riesca ad avvisare della sostituzione i partecipanti e che sul foglio di convocazione sia indicato un volo non corrispondente alla livrea  dell’aereo.

Pullman: le Società di autoservizi che utilizziamo si avvalgono di pullman “Gran Turismo”; nei pellegrinaggi di durata superiore ai cinque giorni è previsto l’avvicendamento dei posti secondo un sistema di rotazione che tutti dovranno osservare.

Nave: utilizziamo primarie compagnie di navigazione con sistemazione in cabina tipo "standard". 

23.2 Qualora l'iscritto acquisti autonomamente il biglietto di collegamento (volo/treno/pullman) per raggiungere il punto di incontro e/o di partenza del pellegrinaggio, si raccomanda di calcolare un congruo lasso di tempo. Laddove l'iscritto non raggiungesse il punto di ritrovo fissato per la partenza del pellegrinaggio, a causa di ritardo e/o cancellazione del volo/treno/pullman acquistato per il collegamento, non è previsto da parte di Opera Romana Pellegrinaggi alcun rimborso e nessuna responsabilità le potrà essere imputata.

Lo stesso principio deve ritenersi valido al rientro dal pellegrinaggio nel caso in cui, verificandosi circostanze imprevedibili, l'orario di arrivo subisca un ritardo con conseguente perdita per il partecipante della coincidenza con il mezzo di collegamento autonomamente acquistato.

23.3 I pellegrinaggi dell’Opera Romana Pellegrinaggi iniziano e terminano nel momento in cui il gruppo si incontra o rientra presso il punto di partenza stabilito.

Per le partenze dall’Aeroporto di Roma Fiumicino il punto di ritrovo è alle Partenze Internazionali, Terminal “T3”, presso il banco di accoglienza dell’O.R.P. (a fianco della Cappella); per le partenze in pullman, dagli altri aeroporti e dai porti il punto di ritrovo verrà indicato nel foglio di convocazione.

 

24. Tasse di soggiorno, bevande ed extra

Salvo diversa indicazione, non sono comprese nella quota del pellegrinaggio. Tutti i facchinaggi sono a carico del pellegrino.

 

25. Bagagli

Sono affidati esclusivamente alla cura e all’attenzione del proprietario ed è preferibile  che siano limitati ad una sola valigia. L'O.R.P. non risponde della loro eventuale perdita o danneggiamento, se non nell’ipotesi in cui  la perdita od il danneggiamento siano avvenuti nel periodo in cui il bagaglio è stato affidato in custodia ai fornitori di servizi inclusi nel pellegrinaggio, che siano per legge tenuti a risponderne (es. vettori); resta ferma l’attivazione della apposita polizza bagaglio. Al riguardo si raccomanda di leggere attentamente sulla tessera assicurativa gli adempimenti prescritti nella sezione "Bagaglio" alla voce "Cosa fare in caso di sinistro" (pena l'inammissibilità della domanda di rimborso); in mancanza o non tempestiva esecuzione degli stessi da parte del partecipante al pellegrinaggio nessuna responsabilità potrà essere ascritta all'O.R.P..

 

26. Acquisti durante il pellegrinaggio

L'O.R.P. non risponde in alcun modo delle problematiche di varia natura derivanti dall’acquisto, nel corso dei propri pellegrinaggi in Italia e all’estero, di oggetti di particolare valore (commerciale, artistico, religioso, etc. come ad esempio quadri, tappeti, gioielli, icone etc.) o di souvenir in genere. Nessun assistente spirituale o animatore laico o guida locale è autorizzato dall'O.R.P. a consigliare negozi o centri commerciali ove effettuare acquisti o ad accompagnare i pellegrini per propri acquisti personali.

 

27. Assicurazioni per il pellegrinaggio

27.1 L'O.R.P. ha sottoscritto una polizza generale di responsabilità civile verso terzi a tutela di eventuali danni subiti dai partecipanti nel corso del pellegrinaggio, secondo le previsioni e i massimali previsti per legge.

27.2 L'O.R.P. ha stipulato una polizza a favore dei partecipanti al pellegrinaggio per l’assistenza, il rimborso spese mediche, il bagaglio (perdite conseguenti a furto, rapina, scippo, incendio del bagaglio che l'assicurato ha con sé durante il viaggio, nonché per mancata riconsegna o danneggiamento del bagaglio causato dal vettore). Tale copertura assicurativa non è prevista per alcuni pellegrinaggi extra Opuscolo ed i soggiorni a Roma. Per gli Itinerari Missionari, invece, la polizza assicurativa prevede, in aggiunta alle prestazioni anzi elencate, anche la garanzia annullamento viaggio.

Per conoscere il testo completo delle garanzie, le prestazioni, gli obblighi dell’assicurato, i termini e le modalità operative, le esclusioni, i massimali e le franchigie si rinvia alla tessera assicurativa che viene consegnata prima della partenza e consultabile (fac-simile) sul nostro sito internet www.orp.org. Un estratto delle coperture assicurative fornite si trova stampato sulla scheda di iscrizione.

La tessera assicurativa dovrà essere conservata accuratamente da ogni partecipante durante il pellegrinaggio.

 

28. Reclami per il pellegrinaggio

Ogni eventuale mancanza nell’esecuzione del programma del pellegrinaggio dovrà essere segnalata dal partecipante senza ritardo, affinché l'O.R.P., il suo rappresentante locale o l’accompagnatore vi pongano tempestivamente rimedio. In caso contrario non potrà essere contestato alcun tipo di inadempimento. Il partecipante dovrà altresì – a pena di decadenza – sporgere reclamo mediante l’invio di una raccomandata, con avviso di ricevimento, entro e non oltre dieci giorni lavorativi dalla data del rientro presso la località di partenza.

INIZIATIVE ROMA CRISTIANA

 

29. INIZIATIVE  ROMA CRISTIANA: regole generali

29.1 L'adesione alle iniziative Roma Cristiana comporta la conoscenza e l'accettazione della regolamentazione ad esse applicabile.

Nel presente articolo vengono fornite le regole generali che, unitamente a quanto previsto nei precedenti artt. da 1 a 7, sono applicabili  a tutte le iniziative; per la regolamentazione specifica della singola iniziativa si rimanda a quanto descritto al successivo art. 30.

29.2 L'adesione alle iniziative Roma Cristiana può essere effettuata presso tutti gli uffici dell'O.R.P. oppure accedendo alla sezione e-commerce del sito dell'Opera Romana Pellegrinaggi (shop.operaromanapellegrinaggi.org).

29.3 Si informa che, dopo aver perfezionato l'adesione all'iniziativa prescelta tramite il pagamento del relativo biglietto, non sarà più possibile annullare la transazione e chiedere il rimborso del biglietto acquistato.

Anche per gli acquisti on-line il diritto di recesso non trova applicazione.

29.4 Per le iniziative Roma Cristiana realizzate dall'Opera Romana Pellegrinaggi in collaborazione con altri partner invitiamo a visionare i relativi siti istituzionali per conoscere i termini e le condizioni che disciplinano i servizi da loro gestiti che, in quanto tali, sono posti fuori dal controllo dell'O.R.P. che declina ogni responsabilità al riguardo. 

29.5 L’Opera Romana Pellegrinaggi non potrà ugualmente essere ritenuta responsabile per le variazioni e/o le cancellazioni delle iniziative Roma Cristiana, benchè prenotate, dovute ad eventi e/o condizioni straordinarie fuori dal suo controllo quali, a titolo esemplificativo e non esaustivo, celebrazioni religiose e/o disposizioni della Santa Sede e/o delle autorità locali, manifestazioni, scioperi, ragioni di sicurezza, eventi straordinari e condizioni atmosferiche estreme.

In tali circostanze l’Opera Romana Pellegrinaggi non effettuerà il rimborso del titolo di adesione, ma cercherà di spostare la visita alla prima data utile.

26.6 Invitiamo a consultare, oltre al sito dell'Opera Romana Pellegrinaggi, quanto riportato sul sito ufficiale www.vatican.va e/o www.museivaticani.va e/o www.basilicasanpaolo.org al fine di avere informazioni aggiornate su orari/giorni di chiusura, nonché sulle festività vaticane.

29.7 La sacralità dei luoghi che formano oggetto delle iniziative Roma Cristiana richiede un abbigliamento adeguato e decoroso (con spalle e gambe coperte).

29.8 Il Disciplinare e la copertura assicurativa prevista all'art. 27.2 non trovano applicazione per queste iniziative.

29.9 Per tutte le iniziative Roma Cristiana è possibile scrivere a support@orpnet.org per avere informazioni oppure risolvere problemi operativi.

 

30. INIZIATIVE  ROMA CRISTIANA: Descrizione

 

30.1 OMNIA

DESCRIZIONE INIZIATIVA

 

La Omnia offre una pluralità di servizi per agevolare il pellegrino che vuole approfondire la conoscenza delle radici cristiane e ammirare le bellezze artistiche, storiche e culturali di Roma.

In base alla durata del soggiorno a Roma è possibile scegliere tra la OMNIA card 24 ore o la OMNIA card 72 ore; entrambe le OMNIA si presentano inserite, in una confezione (KIT) che risulta  composta  nel modo seguente :

KIT OMNIA card 24 ore:

  •  n. 1 card (la “Omnia Card”) valida per le iniziative dell’Opera Romana Pellegrinaggi;
  •  n. 1 mappa (“Omnia Map”) con i Siti Roma Cristiana, alcuni dei principali monumenti del centro di Roma, le Chiese Giubilari, le fermate dell’Open Bus Roma Cristiana, gli uffici dell’Opera Romana Pellegrinaggi, le filiali Intesa San Paolo e i 4 percorsi Giubilari;
  • n. 1 guida (“Omnia guide” descrittiva dei servizi contenuti nella Omnia Card dell’Opera Romana Pellegrinaggi);

 

KIT OMNIA card 72 ore:

  •  n. 2 card (la “Omnia Card” valida per le iniziative dell’Opera Romana Pellegrinaggi e la “Roma Pass” valida per l’offerta turistico-culturale ed i mezzi di trasporto di Roma Capitale);
  •  n. 1 mappa (“Omnia Map”) con i Siti Roma Cristiana, alcuni dei principali monumenti del centro di Roma, le Chiese Giubilari, le fermate dell’Open Bus Roma Cristiana, gli uffici dell’Opera Romana Pellegrinaggi, le filiali Intesa San Paolo e i 4 percorsi Giubilari;
  • n. 2 guide (“Omnia guide” descrittiva dei servizi contenuti nella Omnia Card dell’Opera Romana Pellegrinaggi e la “Roma Pass Guide” descrittiva dei servizi contenuti nella Roma Pass);

 

Omnia Card

Da diritto all’ingresso con accesso  preferenziale ad alcuni dei più suggestivi luoghi della cristianità:

• audio guida in connessione Wi-Fi per la visita alla Basilica di S. Pietro

• visita ai Musei Vaticani e Cappella Sistina

• audio guida per la visita alla Basilica di S. Giovanni in Laterano e Chiostro  (visita non inclusa nella Omnia 24 ore)

• libero utilizzo del circuito Open Bus Roma Cristiana, con formula “hop-on hop-off”

 

Roma Pass

Consente:

• Ingresso gratuito ai primi 2 musei e/o siti archeologici consecutivi a scelta del circuito Roma Pass; la gratuità si estende all’eventuale mostra presente nel museo.

• Ingresso ridotto a tutti i successivi musei e/o siti archeologici del circuito Roma Pass; nella riduzione è inclusa l’eventuale mostra presente nel museo.

• Utilizzo gratuito della rete del trasporto pubblico locale gestito da Atac (autobus, tram, metro A/B/B1/C e ferrovie regionali Roma-Lido, Roma Flaminio P.zza del Popolo-Viterbo e Roma-Giardinetti), all’interno del territorio di Roma Capitale, per 72 ore dalla prima validazione (per l’accesso a musei e/o siti archeologici e/o trasporto pubblico locale).

• Sconti per mostre, eventi e servizi convenzionati

• Servizi turistici-culturali Roma è

 

Per conoscere le modalità d’uso della Roma Pass, l’elenco di tutti i musei e/o siti archeologici inclusi ed i collegamenti del trasporto pubblico esclusi consulta la Roma Pass Guide, oppure vai sul sito www.romapass.it.

 

MODALITA’ D’USO E DURATA VALIDITA’ OMNIA CARD

E’ necessario avere la Omnia Card sempre con se ed esibirla su richiesta del personale di controllo.

La Omnia Card può essere acquistata, ritirata ed attivata in un momento successivo e la sua validità è di 24 ore oppure di 72 ore dal primo utilizzo.

Tutte le visite devono essere effettuate entro e non oltre la data di validità della Omnia Card (24 o 72 ore).

Ti informiamo che Intesa Sanpaolo offre a tutti i possessori della Omnia card la possibilità di abilitare la loro Omnia card in una carta di pagamento al portatore (nella versione ricaricabile oppure in quella usa e getta), la carta Omnia Flash, così da abbinare alle iniziative di Opera Romana Pellegrinaggi le funzioni bancarie offerte da Intesa Sanpaolo. Per informazioni e dettagli puoi visionare il sito www.intesasanpaolo.com.

 

 

INFORMAZIONI PER LE VISITE INCLUSE NELLA OMNIA CARD

La prenotazione è obbligatoria per accedere ai seguenti siti:

• Basilica di S. Pietro con audio guida Wi-Fi (necessario smartphone o altro dispositivo compatibile e access code)

• Musei Vaticani e Cappella Sistina

 

La prenotazione della visita può essere effettuata:

• sul sito Omnia dedicato (http://booking.omniakit.org)

• tramite apposita App

• presso i nostri uffici

 

Ti raccomandiamo di seguire attentamente le istruzioni che ti verranno fornite al momento della prenotazione.

Qualora desiderassi aggiungere accessi a siti e/o percorsi sugli Open Bus ulteriori rispetto a quelli inclusi nella Omnia card puoi chiedere informazioni presso i nostri uffici.

 

  • audio guida Wi-Fi per la visita alla Basilica di S. Pietro 

 

Per fruire  dell’audioguida  è necessario avere uno smartphone o altro dispositivo compatibile e seguire attentamente le indicazioni contenute nella comunicazione che viene fornita al momento della prenotazione.

Ti informiamo che, laddove non avessi un dispositivo adeguato, sono disponibili delle audioguide multilingue presso il desk della Vox situato di fronte alla Porta Santa; al riguardo, però, ti segnaliamo che gli apparecchi non sono prenotabili, pertanto non viene garantita la disponibilità al momento della richiesta. In tale evenienza l’Opera Romana Pellegrinaggi non potrà essere ritenuta responsabile della mancata consegna dell’audioguida e non sarà previsto alcun rimborso economico. 

Le visite si svolgono tra le 9:00 e le 16:00.

Non è possibile effettuare la visita il mercoledì mattina e durante le festività vaticane. La domenica il numero degli ingressi è ridotto.

Nella Omnia non è incluso l’accesso alla Cupola ed al museo del Tesoro (il biglietto può essere acquistato all’interno della Basilica).

Giorni e orari di apertura:

BASILICA

ottobre - marzo                    tutti i giorni  7.00-18.30

aprile - settembre                tutti i giorni  7.00-19.00

 

GROTTE VATICANE

 ottobre -  marzo                   tutti i giorni   9.00-17.00

 aprile -  settembre     tutti i giorni   9.00-18.00

 

Giorni di chiusura                                                                  

25 dicembre, Pasqua, Festività Vaticane.

 

  • Visita ai Musei Vaticani ed alla Cappella Sistina

 

Per effettuare la visita è necessario seguire attentamente le indicazioni contenute nella comunicazione che viene fornita al momento della prenotazione.

Le visite si svolgono ad orario fisso compreso tra le 9:00 e le 14:00

Sarà possibile effettuare la visita dei Musei Vaticani in notturna, con costi e modalità invariate, tutti i venerdì (escluse le festività religiose) dal 21 aprile 2017 fino al 27 ottobre 2017.

I settori visitabili saranno: il museo Pio Clementino, il museo Egizio, le Gallerie Superiori (Candelabri, Arazzi e Carte Geografiche), le Stanze di Raffaello, alcune sale dell’appartamento dei Borgia, la collezione Arte Religiosa Moderna, la Cappella Sistina.

Giorni e orari di apertura:

lun-sab                             9.00-18.00 (ultimo ingresso ore 16.00)

ultima dom del mese       9.00-14.00 (ultimo ingresso ore 12.30) - ingresso non prenotabile

Giorni di chiusura:

Tutte le domeniche, ad eccezione dell'ultima di ogni mese (con ingresso gratuito 9:00 - 12:30 - chiusura 14:00) purché non coincida con la Santa Pasqua, 6 gennaio, 11 febbraio, 17 aprile, 1 maggio, 29 giugno, 15 e 16 agosto, 1 novembre, 8/25/26 dicembre.

Quasi tutti i settori dei Musei Vaticani sono accessibili ai visitatori disabili.

In caso di necessità delle sedie a rotelle sono disponibili gratuitamente su prenotazione anticipata (accoglienza.musei@scv.va) o su richiesta allo sportello “Permessi Speciali” situato nella hall di ingresso dei Musei Vaticani.

 

  • audio guida per la visita alla Basilica di S. Giovanni in Laterano ed al Chiostro 

 

Per effettuare la visita è necessario presentarsi direttamente presso il desk di accoglienza presente all’interno della Basilica vicino al Chiostro oppure presso il desk lato scalone.

Orario visite: dalle 9:00 alle 18:00 tutti i giorni.

Nella Omnia non è incluso l’accesso al Sancta Sanctorum (il biglietto può essere acquistato all’interno della Basilica presso il desk di accoglienza vicino al Chiostro oppure presso gli altri uffici Opera Romana Pellegrinaggi).

Giorni e orari di apertura:

tutti i giorni          9.00-18.00 (ultimo ingresso ore 17.30)

 

  • Utilizzo del circuito Open Bus Roma Cristiana

 

Gli itinerari vengono effettuati su open-bus a due piani scoperti oppure ad un solo piano, individuati dalla scritta Roma Cristiana e dalla livrea di colore giallo ed includono:

  • Commentario a bordo in 8 lingue: italiano, inglese, francese, tedesco, spagnolo, portoghese, russo e polacco
  • Assistenza con personale Opera Romana Pellegrinaggi multilingue
  • 1h 30m di percorso
  • 18 fermate
  • Frequenza ogni 15 minuti circa

 

Il servizio è attivo tutti i giorni dalle 9.00 alle 19.00, festivi inclusi.

Il percorso si svolge nel centro di Roma ed è possibile effettuarlo per intero in modo continuativo oppure frazionarlo con possibilità di scendere e risalire a bordo (formula “hop-on hop-off”) in una qualsiasi delle 18 fermate di seguito indicate:

Stallo 1: Borgo S. Angelo

Fermata n.1 – San Pietro in Vaticano ( Piazza Pia)

Fermata n.2 – San Giovanni dei Fiorentini (Via Acciaioli)

Fermata n.3 – S. Agnese in Agone, Piazza Navona (Cancelleria – Corso Vittorio Emanuele II)

Fermata n.4 – Area Sacra Torre Argentina San Carlo ai Catinari (Largo di Torre Argentina) 

Fermata n.5 – S. Maria in Ara Coeli (Piazza Venezia)

Fermata n.6 – SS. Apostoli (Via Cesare Battisti)

Fermata n.7–  S. Maria degli Angeli (Via Vittorio E. Orlando)

Fermata n.8 e Stallo 2: Stazione Termini (P.zza Cinquecento)

Fermata n.9 e Stallo 3: Santa Maria Maggiore (Via Liberiana)

Fermata n.10 – Santa Croce in Gerusalemme – (Via di S. Croce in Gerusalemme)

Fermata n.11 – San Giovanni in Laterano Basilica (Piazzale Porta San Giovanni)

Fermata n.12 – San Giovanni in Laterano  Battistero (Inizio Via Amba Aradam))

Fermata n.13 – Colosseo San Gregorio al Celio (Via di San Gregorio al Celio)

Fermata n.14 – Circo Massimo S. Sabina all’Aventino  (Piazzale Ugo La Malfa)

Fermata n.15 – Teatro Marcello – Santa Maria in Portico in Campitelli (Via del Teatro Marcello)

Fermata n.16 – Largo Argentina – Santa Maria ad Martyres (Corso Vittorio Emanuele II, Largo di Torre Argentina)

Fermata n.17 – Chiesa Nuova  - San Salvatore in Lauro (Corso Vittorio Emanuele II, Piazza della Chiesa Nuova)

Fermata n.18 -  San Pietro in Vaticano (Piazza Pia)

 

Sebbene l’iniziativa si svolga in maniera regolare, nel rispetto delle tabelle orarie esposte in ogni ufficio dell’Opera Romana Pellegrinaggi e delle fermate previste, può capitare che le autorità locali e/o altre circostanze imprevedibili e/o inevitabili ci obblighino a modificare la frequenza delle corse rispetto a quelle programmate e/o a modificare il percorso e/o a sopprimere alcune fermate; in questi ultimi casi l’itinerario alternativo resta sempre circoscritto al centro storico di Roma.

Laddove ne avessimo conoscenza in tempo utile, sarà nostra premura informarti e dare evidenza sul nostro sito della variazione del percorso programmato e/o della sospensione dell'iniziativa, offrendoti, in quest’ultima eccezionale circostanza, la possibilità di usufruirne in altra data. Resta in ogni caso escluso il diritto al rimborso.

Richiamiamo la tua attenzione sul fatto che a bordo dell’open bus non è prevista l’assegnazione del posto in ragione della possibilità di avvalersi della formula “hop on hop off”.

Per motivi di sicurezza è obbligatorio restare seduti durante la marcia del veicolo ed allacciare le cinture di sicurezza.

Il nostro personale potrà impedire l’accesso a bordo dell’open bus laddove esigenze di sicurezza lo rendano necessario, così come potrà invitare alcuno dei passeggeri ad abbandonare il mezzo di trasporto laddove il suo comportamento costituisca un rischio per l’incolumità degli altri passeggeri; in tale evenienze nessuna responsabilità e/o obbligo e/o onere alcuno sarà ascrivibile all’Opera Romana Pellegrinaggi.

L'Opera Romana Pellegrinaggi non risponde degli oggetti personali smarriti e/o lasciati a bordo del bus e/o per qualsiasi danno causato da terze parti ad oggetti personali del passeggero durante lo svolgimento dell’iniziativa.

Ogni passeggero è tenuto al risarcimento di eventuali danni causati alla vettura e/o a cose e/o agli altri partecipanti all’iniziativa.

Su ogni vettura è possibile l’accesso di una sola sedia a rotelle.

Il consumo di alcol e di cibo a bordo dell’open bus è proibito.

I passeggeri sono tenuti a leggere e rispettare anche le norme di sicurezza esposte a bordo.

 

ANIMALI

Sono ammessi su richiesta, fatte salve contrarie esigenze di servizio riscontrate dal personale di bordo, cani e gatti di piccola taglia, in numero massimo di due per ogni open bus. I cani devono essere al guinzaglio e muniti di museruola a paniere.

I proprietari degli animali saranno tenuti al risarcimento di eventuali danni causati a persone, vetture o cose.

Si precisa che la salita a bordo degli animali per ragioni di sicurezza viene comunque sconsigliata dall’Opera Romana Pellegrinaggi che declina espressamente ogni responsabilità in merito agli stessi.

Sono ammessi a bordo gratuitamente i cani guida in accompagnamento a non vedenti.

 

BAGAGLI

Laddove il personale di bordo non ravvisi contrarie esigenze di servizio possono essere portati a bordo gratuitamente:

- bagagli di dimensioni non superiori a cm 25x45x80

- passeggini pieghevoli e strumenti musicali di dimensioni non superiori a 115x50x20, senza pagamento di un costo aggiuntivo.

 

TITOLI DI ADESIONE

La Omnia può essere acquistata presso gli uffici dell’Opera Romana Pellegrinaggi e i diversi punti vendita autorizzati oppure online sul nostro sito http://shop.omniakit.org

Ti informiamo che esistono tre diverse tipologie di titoli:

  • 0 - 5 anni    =  gratuito
  • 6 – 9 anni   =  ridotto*
  • dai 10 anni =  intero

*La mancanza del requisito richiesto per il biglietto ridotto comporterà l’acquisto di un nuovo biglietto (senza rimborso del titolo sbagliato.)

 

DA SAPERE PRIMA DELL’ACQUISTO

Prima di effettuare l’acquisto puoi verificare sui siti ufficiali dei musei/siti archeologici che intendi visitare se nel periodo da te scelto sono state programmate delle giornate di chiusura, eventuali gratuità e/o riduzioni per età e/o nazionalità e/o residenza e/o categorie professionali, oppure delle giornate ad ingresso gratuito.

Per quanto incluso nella Roma Pass ti rimandiamo al sito www.romapass.it e/o alla Roma Pass Guide.

Sul nostro sito  troverai tutte le notizie utili aggiornate in tempo reale.

Ti ricordiamo che alcune visite incluse nella Omnia Card sono soggette a disponibilità limitata dei posti e devono essere prenotate, pertanto ti suggeriamo di verificare la disponibilità nel periodo da te prescelto con i nostri uffici.

Per la maggior parte dei siti inclusi nella Omnia card è previsto l’ingresso gratuito senza fila di attesa per tutte le persone disabili munite di certificazione attestante l’invalidità (la gratuità è estendibile anche all’accompagnatore in caso di non autosufficienza della persona disabile). Per tale ragione viene sconsigliato l’acquisto della Omnia card alle persone disabili.

 

PROCEDURA ACQUISTO ONLINE

Per effettuare l’acquisto devi andare al sito http://shop.omniakit.org, scegliere il prodotto giusto per te, completare il modulo inserendo tutti i dati richiesti (nome, cognome, e-mail, contatto telefonico, nazione), confermare di aver letto, compreso ed accettato quanto riportato nella presente regolamentazione e di autorizzare l’Opera Romana Pellegrinaggi al trattamento dei tuoi dati.

Se i dati inseriti sono corretti puoi terminare l’acquisto e procedere con il pagamento oppure annullare la richiesta in qualsiasi momento.

Se hai completato l’ordine di acquisto riceverai, all’indirizzo di posta elettronica che hai indicato nel modulo, una e-mail di conferma con il voucher contenente un codice univoco di acquisto che ti permetterà di prenotare la tua visita (http://booking.omniakit.org) e, solo se hai acquistato una Omnia 24h e lo desideri, di ritirare materialmente il tuo KIT Omnia presso uno dei nostri uffici. Con il codice del prodotto prenotato potrai fruire direttamente delle visite scelte.

Se, invece, hai acquistato una Omnia 72h, dopo aver prenotato la tua visita (http://booking.omniakit.org), dovrai necessariamente passare a ritirare il KIT OMNIA presso uno dei nostri uffici per poter fruire delle visite prenotate.

Sebbene il voucher contenga un QR Code che può essere letto sullo smartphone o tablet, ti consigliamo di stampare il voucher e portare la copia cartacea con te.

Ti consigliamo di non effettuare l’acquisto a ridosso della partenza in quanto, sebbene inusuali, possono verificarsi dei malfunzionamenti informatici.

Al riguardo, nel caso non ricevessi la e-mail di conferma (ti suggeriamo di verificare se per le impostazioni di sicurezza del tuo computer la mail non sia finita nella posta indesiderata), pur avendo seguito la procedura di acquisto online, vuol dire che la transazione non è andata a buon fine e la banca non ha addebitato il costo dell’ordine sul conto corrente; in questo caso ti consigliamo di attendere qualche minuto e ripetere l’operazione. Qualora, invece, non ricevessi la e-mail di conferma, ma la banca ti comunicasse l’avvenuto addebito ti consigliamo di scriverci una e-mail a info@omniakit.org per consentirci di verificare e darti un riscontro. In quest’ultimo caso ci occorrono almeno 3 giorni per completare gli accertamenti, pertanto la Omnia card potrà essere utilizzata dopo la verifica.

 

DURATA VOUCHER

ll voucher ricevuto per via elettronica è valido per i 12 mesi successivi alla data di acquisto in esso riportata; entro tale periodo potrai ritirare e utilizzare la Omnia Card.

 

RIMBORSO E/O SOSTITUZIONE OMNIA CARD

Ti chiediamo di prendere nota del fatto che non si procederà al rimborso o alla sostituzione della Omnia Card nel caso venga acquistata ma non ritirata nei successivi 12 mesi, oppure nel caso la Omnia Card venga smarrita e/o rubata e/o danneggiata dopo la consegna da parte dell’Opera Romana Pellegrinaggi.

La Omnia Card potrà essere sostituita unicamente in caso di malfunzionamento accertato presso gli uffici dell’Opera Romana Pellegrinaggi.

E’ altresì escluso il rimborso delle singole visite incluse nella Omnia Card ma non usufruite per qualsiasi motivo, anche in presenza di accadimenti quali chiusure siti e/o disservizi e/o scioperi e/o variazioni di orario/percorsi e/o motivi di sicurezza e/o condizioni metereologiche.

E’ possibile acquistare la Omnia Card per conto di altre persone o sostituire il nominativo ad essa associato fintantoché la stessa non venga utilizzata; una volta attivata la Omnia card diventa personale e non cedibile.

Per informazioni su rimborsi, malfunzionamenti, sostituzioni della Roma Pass puoi visionare il sito www.romapass.it.

 

 

30.2 ITINERARI IN OPEN BUS

DESCRIZIONE INIZIATIVA, FERMATE E PERCORSO

Gli itinerari vengono effettuati su open-bus a due piani scoperti oppure ad un solo piano, individuati dalla scritta Roma Cristiana e dalla livrea di colore giallo ed includono:

  • Commentario a bordo in 8 lingue: italiano, inglese, francese, tedesco, spagnolo, portoghese, russo e polacco
  • Assistenza con personale ORP multilingue
  • 1h 30m  di percorso
  • 18 fermate
  • Frequenza ogni 15 minuti circa

Il servizio è attivo tutti i giorni dalle 9.00 alle 19.00, festivi inclusi, ed è possibile abbinarlo al circuito degli Itinerari Roma Cristiana.

Le persone diversamente abili saranno accolte con attenzione.

Per gruppi è prevista la possibilità di noleggiare in via esclusiva una vettura con tipologia di itinerario senza o con discesa; per informazioni puoi contattarci o scriverci una mail a romacristiana@orpnet.org.

Il percorso si svolge nel centro di Roma ed è possibile effettuarlo per intero in modo continuativo oppure frazionarlo (con esclusione del Titolo Roma Cristiana One Round), con possibilità di scendere e risalire a bordo (formula hop-on hop-off) in una qualsiasi delle 18 fermate di seguito indicate:

Stallo 1: Borgo S. Angelo

Fermata n.1 – San Pietro in Vaticano ( Piazza Pia)

Fermata n.2 – San Giovanni dei Fiorentini (Via Acciaioli)

Fermata n.3 – S. Agnese in Agone, Piazza Navona (Cancelleria – Corso Vittorio Emanuele II)

Fermata n.4 – Area Sacra Torre Argentina San Carlo ai Catinari (Largo di Torre Argentina) 

Fermata n.5 – S. Maria in Ara Coeli (Piazza Venezia)

Fermata n.6 – SS. Apostoli (Via Cesare Battisti)

Fermata n.7 –  S. Maria degli Angeli (Via Vittorio E. Orlando)

Fermata n.8 e Stallo 2: Stazione Termini (P.zza Cinquecento)

Fermata n.9 e Stallo 3: Santa Maria Maggiore (Via Liberiana)

Fermata n.10 – Santa Croce in Gerusalemme – (Via di S. Croce in Gerusalemme)

Fermata n.11 – San Giovanni in Laterano Basilica (Piazzale Porta San Giovanni)

Fermata n.12 – San Giovanni in Laterano  Battistero (Inizio Via Amba Aradam))

Fermata n.13 – Colosseo San Gregorio al Celio (Via di San Gregorio al Celio)

Fermata n.14 – Circo Massimo S. Sabina all’Aventino  (Piazzale Ugo La Malfa)

Fermata n.15 – Teatro Marcello – Santa Maria in Portico in Campitelli (Via del Teatro Marcello)

Fermata n.16 – Largo Argentina – Santa Maria ad Martyres (Corso Vittorio Emanuele II, Largo di Torre Argentina)

Fermata n.17 – Chiesa Nuova  - San Salvatore in Lauro (Corso Vittorio Emanuele II, Piazza della Chiesa Nuova)

Fermata n.18 - San Pietro in Vaticano (Piazza Pia)

 

Sebbene l’iniziativa si svolga in maniera regolare, nel rispetto delle tabelle orarie esposte in ogni ufficio dell’Opera Romana Pellegrinaggi e delle fermate previste, può capitare che le autorità locali e/o altre circostanze imprevedibili e/o inevitabili ci obblighino a modificare la frequenza delle corse rispetto a quelle programmate e/o a modificare il percorso e/o a sopprimere alcune fermate; in questi ultimi casi l’itinerario alternativo resta sempre circoscritto al centro storico di Roma.

Laddove ne avessimo conoscenza in tempo utile, sarà nostra premura informarti e dare evidenza sul nostro sito della variazione del percorso programmato e/o della sospensione dell'iniziativa, offrendoti, in quest’ultima eccezionale circostanza, la possibilità di usufruirne in altra data. Resta in ogni caso escluso il diritto al rimborso.

 

TIPOLOGIA TITOLI DI ADESIONE

Per questa iniziativa esistono titoli di adesione con diversa validità:

ROMA CRISTIANA ONE ROUND
Titolo Roma Cristiana che permette un solo giro panoramico no-stop

ROMA CRISTIANA DAILY
Titolo Hop on Hop off con validità giornaliera

ROMA CRISTIANA 24h
Titolo Hop on Hop off con validità 24 ore dalla prima timbratura

ROMA CRISTIANA 48h
Titolo Hop on Hop off con validità 48 ore dalla prima timbratura

ROMA CRISTIANA 72h
Titolo Hop on Hop off con una validità di 72 ore a partire dalla prima timbratura

TRAVEL CARD VATICAN & ROME 24h*
Titolo che permette, per 24 ore dal primo utilizzo, l’accesso agli Open Bus di Roma Cristiana ed alla rete del trasporto pubblico locale gestito da Atac (autobus, tram, metro A/B/B1/C e ferrovie regionali Roma-Lido, Roma Flaminio P.zza del Popolo-Viterbo e Roma-Giardinetti), all’interno del territorio di Roma Capitale.

TRAVEL CARD VATICAN & ROME 72h*
Titolo che permette, per 72 ore dalla primo utilizzo, l’accesso agli Open Bus di Roma Cristiana ed alla rete del trasporto pubblico locale gestito da Atac (autobus, tram, metro A/B/B1/C e ferrovie regionali Roma-Lido, Roma Flaminio P.zza del Popolo-Viterbo e Roma-Giardinetti), all’interno del territorio di Roma Capitale.

Richiamiamo la tua attenzione sul fatto che l’acquisto del biglietto per l’adesione a questa iniziativa non implica l’assegnazione del posto a bordo dell’open bus proprio per la peculiarità della stessa (formula Hop on Hop off).

I titoli di adesione, una volta acquistati, sono personali e non cedibili a terzi.

*Questi titoli di adesione includono il servizio di trasposto pubblico offerto dall’Atac, per la regolamentazione del quale ti rimandiamo al sito www.atac.it.

 

GRATUITA’

Viene riconosciuta ai bambini di età compresa tra 0 e 9 anni non compiuti (al momento dell’acquisto del biglietto) accompagnati da un adulto ed alle persone munite di certificazione attestante una invalidità superiore al 74%; la gratuità si estende all’accompagnatore in caso di non autosufficienza della persona disabile. 

 

BAMBINI

Partecipano all’iniziativa sotto la responsabilità dei loro genitori e/o accompagnatori.

 

GRUPPO

Si considera tale un minimo di 15 passeggeri paganti, indipendentemente dal fatto che siano adulti o bambini. I voucher per i gruppi non sono emessi singolarmente per ciascun componente del gruppo, pertanto al momento della prima salita a bordo tutti i partecipanti devono presentarsi insieme al fine di poter fruire dell’iniziativa.

Ti informiamo che viene riconosciuta 1 gratuità ogni 25 persone paganti.

 

PROCEDURA ACQUISTO ONLINE

Per effettuare l’acquisto devi andare al sito http://shop.operaromanapellegrinaggi.org, scegliere il prodotto giusto per te, completare il modulo inserendo tutti i dati richiesti (nome, cognome, e-mail, contatto telefonico, nazione), confermare di aver letto, compreso ed accettato quanto riportato nella presente regolamentazione e di autorizzare l’Opera Romana Pellegrinaggi al trattamento dei tuoi dati.

Se i dati inseriti sono corretti puoi terminare l’acquisto e procedere con il pagamento oppure annullare la richiesta in qualsiasi momento.

Se hai completato l’ordine di acquisto riceverai, all’indirizzo che hai indicato nel modulo, una e-mail di conferma con il voucher contenente  il codice del prodotto acquistato con il quale potrai accedere direttamente all’open bus. Sebbene il voucher contenga un QR Code che può essere letto sullo smartphone o tablet, ti consigliamo di stampare il voucher e portare la copia cartacea con te.

Ti consigliamo di non effettuare l’acquisto a ridosso della partenza in quanto, sebbene inusuali, possono verificarsi dei malfunzionamenti informatici.

Al riguardo, nel caso non ricevessi la e-mail di conferma (ti suggeriamo di verificare se per le impostazioni di sicurezza del tuo computer la mail non sia finita nella posta indesiderata), pur avendo seguito la procedura di acquisto online, vuol dire che la transazione non è andata a buon fine e la banca non ha addebitato il costo dell’ordine sul conto corrente; in questo caso ti consigliamo di attendere qualche minuto e ripetere l’operazione. Qualora, invece, non ricevessi la e-mail di conferma, ma la banca ti comunicasse l’avvenuto addebito ti consigliamo di scriverci una e-mail a info@omniakit.org per consentirci di verificare e darti un riscontro. In quest’ultimo caso ci occorrono almeno 3 giorni per completare gli accertamenti pertanto la visita potrà essere effettuata dopo la verifica.

 

REGOLE DI CONDOTTA A BORDO DEGLI OPEN BUS

Il titolo di adesione deve essere convalidato sull’open-bus dall'assistente di bordo e deve essere conservato integro per l'intero itinerario ed esibito su richiesta del personale.

Dalla prima validazione decorre la validità del biglietto, diversa secondo la tipologia acquistata; se il titolo scade mentre si è a bordo dell’open bus, alla fine della corsa si dovrà scendere dal bus.

Per motivi di sicurezza è obbligatorio restare seduti durante la marcia del veicolo ed allacciare le cinture di sicurezza.

Il nostro personale potrà impedire l’accesso a bordo dell’open bus laddove esigenze di sicurezza lo rendano necessario, così come potrà invitare alcuno dei passeggeri ad abbandonare il mezzo di trasporto laddove il suo comportamento costituisca un rischio per l’incolumità degli altri passeggeri; in tale evenienze nessuna responsabilità e/o obbligo e/o onere alcuno sarà ascrivibile all’Opera Romana Pellegrinaggi.

L'Opera Romana Pellegrinaggi non risponde degli oggetti personali smarriti e/o lasciati a bordo del bus e/o per qualsiasi danno causato da terze parti ad oggetti personali del passeggero durante lo svolgimento dell’iniziativa.

Ogni passeggero è tenuto al risarcimento di eventuali danni causati alla vettura e/o a cose e/o agli altri partecipanti all’iniziativa.

Su ogni vettura è possibile l’accesso di una sola sedia a rotelle.

Il consumo di alcol e di cibo a bordo dell’open bus è proibito.

I passeggeri sono tenuti a leggere e rispettare anche le norme di sicurezza esposte a bordo.

 

ANIMALI

Sono ammessi su richiesta, fatte salve contrarie esigenze di servizio riscontrate dal personale di bordo, cani e gatti di piccola taglia, in numero massimo di due per ogni open bus. I cani devono essere al guinzaglio e muniti di museruola a paniere.

I proprietari degli animali saranno tenuti al risarcimento di eventuali danni causati a persone, vetture o cose.

Si precisa che la salita a bordo degli animali per ragioni di sicurezza viene comunque sconsigliata dall’Opera Romana Pellegrinaggi che declina espressamente ogni responsabilità in merito agli stessi.

Sono ammessi a bordo gratuitamente i cani guida in accompagnamento a non vedenti.

 

BAGAGLI

Laddove il personale di bordo non ravvisi contrarie esigenze di servizio possono essere portati a bordo gratuitamente:

- bagagli di dimensioni non superiori a cm 25x45x80

- passeggini pieghevoli e strumenti musicali di dimensioni non superiori a 115x50x20, senza pagamento di un costo aggiuntivo.

 

30.3 AUDIO-GUIDA WI-FI O VISITA GUIDATA ED INGRESSO PREFERENZIALE ALLA  BASILICA DI SAN PIETRO

DESCRIZIONE INIZIATIVA

 

La visita prevede un ingresso preferenziale in Basilica e può essere effettuata autonomamente con l’audioguida Wi-Fi se possiedi uno smartphone o altro dispositivo compatibile oppure con visita guidata, entrambe multilingue; è necessario seguire attentamente le indicazioni contenute nella comunicazione che viene fornita al momento della prenotazione. 

Laddove non avessi un dispositivo adeguato, sono disponibili delle audioguide multilingue presso il desk della Vox situato di fronte alla Porta Santa; al riguardo, però, ti segnaliamo che gli apparecchi non sono prenotabili, pertanto non viene garantita la disponibilità al momento della richiesta. In tale evenienza l’Opera Romana Pellegrinaggi non potrà essere ritenuta responsabile della mancata consegna dell’audioguida e non sarà previsto alcun rimborso economico. 

 

TITOLI DI ADESIONE ED ORARIO VISITE

Esistono titoli di adesione differenti in base al tipo di visita prescelto:

  • con audio guida multilingue:   0 - 5 anni = gratuito; dai 6 anni = intero

orario visite (in italiano, spagnolo, cinese, inglese, francese, tedesco, giapponese, polacco, portoghese, russo): dalle 9:00 alle 16:00

  • con visita guidata: 0 - 5 anni = gratuito; 6 – 17 anni = ridotto; dai 18 anni = intero

orario visite (in italiano, inglese, spagnolo, tedesco, francese): dalle 9:30  alle 15:30 (dal 1/04 al 30/09 ultima visita alle 16:30).

Giorni di chiusura:

Non è possibile effettuare la visita il mercoledì mattina e durante le festività vaticane. La domenica il numero degli ingressi è ridotto.

GRATUITA’

L’ingresso gratuito, senza fila di attesa, è riconosciuto alle persone munite di certificazione attestante una invalidità superiore al 74%; tale gratuità si estende all’accompagnatore in caso di non autosufficienza della persona disabile. 

 

PROCEDURA ACQUISTO ONLINE

Per effettuare l’acquisto devi andare al sito http://shop.operaromanapellegrinaggi.org, scegliere il prodotto giusto per te, completare  il modulo inserendo tutti i dati richiesti (nome, cognome, e-mail, contatto telefonico, nazione), confermare di aver letto, compreso ed accettato quanto riportato nella presente regolamentazione e di autorizzare l’Opera Romana Pellegrinaggi al trattamento dei tuoi dati.

Se i dati inseriti sono corretti puoi terminare l’acquisto e procedere con il pagamento oppure annullare la richiesta in qualsiasi momento.

Se hai completato l’ordine di acquisto riceverai, all’indirizzo che hai indicato nel modulo, una e-mail di conferma con il voucher contenente un codice univoco di acquisto che ti permetterà di prenotare la tua visita (http://booking.omniakit.org). Il codice del prodotto rilasciato al momento della prenotazione ti consentirà di fruire della visita.

Sebbene il voucher contenga un QR Code che può essere letto sullo smartphone o tablet, ti consigliamo di stampare il voucher e portare la copia cartacea con te.

Ti consigliamo di non effettuare l’acquisto a ridosso della partenza in quanto, sebbene inusuali, possono verificarsi dei malfunzionamenti informatici.

Al riguardo, nel caso non ricevessi la e-mail di conferma (ti suggeriamo di verificare se per le impostazioni di sicurezza del tuo computer la mail non sia finita nella posta indesiderata), pur avendo seguito la procedura di acquisto online, vuol dire che la transazione non è andata a buon fine e la banca non ha addebitato il costo dell’ordine sul conto corrente; in questo caso ti consigliamo di attendere qualche minuto e ripetere l’operazione. Qualora, invece, non ricevessi la e-mail di conferma, ma la banca ti comunicasse l’avvenuto addebito ti consigliamo di scriverci una e-mail a info@omniakit.org per consentirci di verificare e darti un riscontro. In quest’ultimo caso ci occorrono almeno 3 giorni per completare gli accertamenti pertanto la visita potrà essere effettuata dopo la verifica.

 

30.4 MUSEI VATICANI E CAPPELLA SISTINA

DESCRIZIONE INIZIATIVA

 

La visita prevede un ingresso preferenziale  ai Musei Vaticani e Cappella Sistina e può essere effettuata anche con audio guida oppure con visita guidata. E’ necessario seguire attentamente le indicazioni contenute nella comunicazione che viene fornita al momento della prenotazione. 

 

TITOLI DI ADESIONE ED ORARIO VISITE

Esistono titoli di adesione differenti in base al tipo di visita prescelto:

  • 0 - 5 anni = gratuito; 6 – 17 anni e studenti fino a 25 anni = ridotto; dai 18 anni = intero
    E' previsto un supplemento per audio guida o visita guidata

orario visite: dalle 9:00 alle 14:00

Sarà possibile effettuare la visita dei Musei Vaticani in notturna, con costi e modalità invariate, tutti i venerdì (escluse le festività religiose) dal 21 aprile 2017 fino al 27 ottobre 2017.

I settori visitabili saranno: il museo Pio Clementino, il museo Egizio, le Gallerie Superiori (Candelabri, Arazzi e Carte Geografiche), le Stanze di Raffaello, alcune sale dell’appartamento dei Borgia, la collezione Arte Religiosa Moderna, la Cappella Sistina.

 

Giorni e orari di apertura:

lun-sab                             9.00-18.00 (ultimo ingresso ore 16.00)

ultima dom. del mese      9.00-14.00 (ultimo ingresso ore 12.30) - ingresso non prenotabile

Giorni di chiusura:

Tutte le domeniche, ad eccezione dell'ultima di ogni mese (con ingresso gratuito 9:00 - 12:30 - chiusura 14:00) purché non coincida con la Santa Pasqua, 6 gennaio, 11 febbraio, 17 aprile, 1 maggio, 29 giugno, 15 e 16 agosto, 1 novembre, 8/25/26 dicembre.

Per verificare le giornate di chiusura puoi visionare il sito www.museivaticani.va.

 

INFORMAZIONI PER LA VISITA

Quasi tutti i settori dei Musei Vaticani sono accessibili ai visitatori con disabilità.

In caso di necessità delle sedie a rotelle sono disponibili gratuitamente su prenotazione anticipata (accoglienza.musei@scv.va) o su richiesta allo sportello “Permessi Speciali” situato nella hall di ingresso dei Musei Vaticani.

GRATUITA’

L’ingresso gratuito ai Musei Vaticani, senza fila di attesa, è riconosciuto alle persone munite di certificazione attestante un’invalidità superiore al 74%. La gratuità è estendibile anche all’accompagnatore in caso di non autosufficienza della persona disabile. I biglietti gratuiti per i visitatori disabili ed i loro accompagnatori non sono prenotabili online, ma vengono rilasciati, previa apposita documentazione, direttamente agli sportelli “Permessi Speciali” e/o “Reception” situati nella hall di ingresso dei Musei Vaticani.

Le persone non vedenti e sorde possono usufruire gratuitamente di un servizio di visita adeguato prenotando anticipatamente ai seguenti numeri: +39 06 69883145 - +39 06 69884676 - +39 06 69884947.

 

PROCEDURA ACQUISTO ONLINE

Per effettuare l’acquisto devi andare al sito http://shop.operaromanapellegrinaggi.org, scegliere il prodotto giusto per te , completare  il modulo inserendo tutti i dati richiesti (nome, cognome, e-mail, contatto telefonico, nazione), confermare di aver letto, compreso ed accettato quanto riportato nella presente regolamentazione e di autorizzare l’Opera Romana Pellegrinaggi al trattamento dei tuoi dati.

Se i dati inseriti sono corretti puoi terminare l’acquisto e procedere con il pagamento oppure annullare la richiesta in qualsiasi momento.

Se hai completato l’ordine di acquisto riceverai, all’indirizzo che hai indicato nel modulo, una e-mail di conferma con il voucher contenente un codice univoco di acquisto che ti permetterà di prenotare la tua visita (http://booking.omniakit.org). Il codice del prodotto rilasciato al momento della prenotazione ti consentirà di fruire della visita.  

Sebbene il voucher contenga un QR Code che può essere letto sullo smartphone o tablet, ti consigliamo di stampare il voucher e portare la copia cartacea con te.

Ti consigliamo di non effettuare l’acquisto a ridosso della partenza in quanto, sebbene inusuali, possono verificarsi dei malfunzionamenti informatici.

Al riguardo, nel caso non ricevessi la e-mail di conferma (ti suggeriamo di verificare se per le impostazioni di sicurezza del tuo computer la mail non sia finita nella posta indesiderata), pur avendo seguito la procedura di acquisto online, vuol dire che la transazione non è andata a buon fine e la banca non ha addebitato il costo dell’ordine sul conto corrente; in questo caso ti consigliamo di attendere qualche minuto e ripetere l’operazione. Qualora, invece, non ricevessi la e-mail di conferma, ma la banca ti comunicasse l’avvenuto addebito ti consigliamo di scriverci una e-mail a info@omniakit.org per consentirci di verificare e darti un riscontro. In quest’ultimo caso ci occorrono almeno 3 giorni per completare gli accertamenti pertanto la visita potrà essere effettuata dopo la verifica.

 

30.5 GIARDINI VATICANI IN MINIBUS CON MUSEI VATICANI E CAPPELLA SISTINA

DESCRIZIONE INIZIATIVA

 

L’iniziativa prevede la visita dei Giardini Vaticani a bordo di un minibus (senza discesa e della durata di circa 45 minuti) e l’ingresso preferenziale ai Musei Vaticani e Cappella Sistina.

E’ necessario seguire attentamente le indicazioni contenute nella comunicazione che viene fornita al momento della prenotazione. 

 

TITOLI DI ADESIONE ED ORARIO VISITE

6 – 17 anni = ridotto; dai 18 anni = intero

Le visite si svolgono ad orari fissi, precedentemente prenotati, diversificati nel periodo estivo rispetto a quello invernale.

Giorni di chiusura:

Non è possibile effettuare la visita la domenica, durante le festività vaticane ed i giorni di chiusura dei Musei Vaticani.

 

DA SAPERE PRIMA DELL’ACQUISTO

La visita dei Giardini Vaticani non è accessibile ai bambini di età inferiore ai 6 anni ed alle persone in sedia a rotelle.

Quasi tutti i settori dei Musei Vaticani sono accessibili ai visitatori con disabilità.

In caso di necessità delle sedie a rotelle sono disponibili gratuitamente su prenotazione anticipata (accoglienza.musei@scv.va) o su richiesta allo sportello “Permessi Speciali” situato nell’atrio di ingresso dei Musei Vaticani (occorre presentare un documento di identità valido).

GRATUITA’

L’ingresso gratuito ai Musei Vaticani, senza fila di attesa, è riconosciuto alle persone munite di certificazione attestante un’invalidità superiore al 74%. La gratuità è estendibile anche all’accompagnatore in caso di non autosufficienza della persona disabile. I biglietti gratuiti per i visitatori disabili ed i loro accompagnatori non sono prenotabili online, ma vengono rilasciati, previa apposita documentazione, direttamente agli sportelli “Permessi Speciali” e/o “Reception” situati nella hall di ingresso dei Musei Vaticani.

Le persone non vedenti e sorde possono usufruire gratuitamente di un servizio di visita adeguato prenotando anticipatamente ai seguenti numeri: +39 06 69883145 - +39 06 69884676 - +39 06 69884947.

 

PROCEDURA ACQUISTO ONLINE

Per effettuare l’acquisto devi andare al sito http://shop.operaromanapellegrinaggi.org, scegliere il prodotto giusto per te, completare il modulo inserendo tutti i dati richiesti (nome, cognome, e-mail, contatto telefonico, nazione), confermare di aver letto, compreso ed accettato quanto riportato nella presente regolamentazione e di autorizzare l’Opera Romana Pellegrinaggi al trattamento dei tuoi dati.

Se i dati inseriti sono corretti puoi terminare l’acquisto e procedere con il pagamento oppure annullare la richiesta in qualsiasi momento.

Se hai completato l’ordine di acquisto riceverai, all’indirizzo che hai indicato nel modulo, una e-mail di conferma con il voucher contenente un codice univoco di acquisto che ti permetterà di prenotare la tua visita (http://booking.omniakit.org). Il codice del prodotto rilasciato al momento della prenotazione ti consentirà di fruire della visita.

Sebbene il voucher contenga un QR Code che può essere letto sullo smartphone o tablet, ti consigliamo di stampare il voucher e portare la copia cartacea con te.

Ti consigliamo di non effettuare l’acquisto a ridosso della partenza in quanto, sebbene inusuali, possono verificarsi dei malfunzionamenti informatici.

Al riguardo, nel caso non ricevessi la e-mail di conferma (ti suggeriamo di verificare se per le impostazioni di sicurezza del tuo computer la mail non sia finita nella posta indesiderata), pur avendo seguito la procedura di acquisto online, vuol dire che la transazione non è andata a buon fine e la banca non ha addebitato il costo dell’ordine sul conto corrente; in questo caso ti consigliamo di attendere qualche minuto e ripetere l’operazione. Qualora, invece, non ricevessi la e-mail di conferma, ma la banca ti comunicasse l’avvenuto addebito ti consigliamo di scriverci una e-mail a info@omniakit.org per consentirci di verificare e darti un riscontro. In quest’ultimo caso ci occorrono almeno 3 giorni per completare gli accertamenti pertanto la visita potrà essere effettuata dopo la verifica.

 

30.6 AUDIO-GUIDA PER LA VISITA AL COMPLESSO LATERANENSE (BASILICA, BATTISTERO, CHIOSTRO, SCALA SANTA, SANCTA SANCTORUM)

DESCRIZIONE INIZIATIVA

 

La visita inizia con l’accoglienza presso il desk della Basilica e prevede la visita con audio guida multilingue del Complesso Lateranense, l’ingresso al Chiostro, al Battistero, alla Scala Santa e alla Cappella del Sancta Sanctorum.

 

TITOLI DI ADESIONE ED ORARIO VISITE

0 - 5 anni = gratuito; dai 6 anni = intero

Orario visite: dalle 9:00 alle 18:00 tutti i giorni, escluso festività Vaticane.

Ingresso Chiostro: tutti i giorni dalle 09:00 alle 18:00 (ultimo ingresso 17.30)

Ingresso Scala Santa e Cappella del Sancta Sanctorum: dal lunedì al sabato dalle 09:30 alle ore 12:30 (ultimo ingresso 12.00) e dalle ore 15:00 alle ore 17:30 (ultimo ingresso 17:00); non disponibile la domenica e festività religiose.

GRATUITA’

L’ingresso gratuito, senza fila di attesa, è riconosciuto alle persone munite di certificazione attestante una invalidità superiore al 74%; tale gratuità si estende all’accompagnatore in caso di non autosufficienza della persona disabile.

 

PROCEDURA ACQUISTO ONLINE

Per effettuare l’acquisto devi andare al sito http://shop.operaromanapellegrinaggi.org, scegliere il prodotto giusto per te, completare il modulo inserendo tutti i dati richiesti (nome, cognome, e-mail, contatto telefonico, nazione), confermare di aver letto, compreso ed accettato quanto riportato nella presente regolamentazione e di autorizzare l’Opera Romana Pellegrinaggi al trattamento dei tuoi dati.

Se i dati inseriti sono corretti puoi terminare l’acquisto e procedere con il pagamento oppure annullare la richiesta in qualsiasi momento.

Se hai completato l’ordine di acquisto riceverai, all’indirizzo che hai indicato nel modulo, una e-mail di conferma con il voucher contenente il codice del prodotto acquistato con il quale potrai presentarti al desk in Basilica. Sebbene il voucher contenga un QR Code che può essere letto sullo smartphone o tablet, ti consigliamo di stampare il voucher e portare la copia cartacea con te.

Ti consigliamo di non effettuare l’acquisto a ridosso della partenza in quanto, sebbene inusuali, possono verificarsi dei malfunzionamenti informatici.

Al riguardo, nel caso non ricevessi la e-mail di conferma (ti suggeriamo di verificare se per le impostazioni di sicurezza del tuo computer la mail non sia finita nella posta indesiderata), pur avendo seguito la procedura di acquisto online, vuol dire che la transazione non è andata a buon fine e la banca non ha addebitato il costo dell’ordine sul conto corrente; in questo caso ti consigliamo di attendere qualche minuto e ripetere l’operazione. Qualora, invece, non ricevessi la e-mail di conferma, ma la banca ti comunicasse l’avvenuto addebito ti consigliamo di scriverci una e-mail a info@omniakit.org per consentirci di verificare e darti un riscontro. In quest’ultimo caso ci occorrono almeno 3 giorni per completare gli accertamenti pertanto la visita potrà essere effettuata dopo la verifica.

 

30.7 AUDIO-GUIDA PER LA VISITA ALLA BASILICA PAPALE DI SAN PAOLO FUORI LE MURA

DESCRIZIONE INIZIATIVA

 

L’iniziativa inizia con l’accoglienza presso il nostro meeting point, situato nel quadriportico sul lato destro della Basilica, e prevede la visita della Basilica, del Chiostro, della Pinacoteca e dell’Area Archeologica con audio guida multilingue (in italiano, inglese, spagnolo, tedesco).

Giorni e orari di apertura:

BASILICA: tutti i giorni delle 7.00 alle 18.30

CHIOSTRO, PINACOTECA, SITO ARCHEOLOGICO: tutti i giorni dalle 8.30 alle 18.15

Giorni di chiusura:

Per conoscere le giornate di chiusura puoi visionare il sito www.basilicasanpaolo.org.

 

TITOLI DI ADESIONE ED ORARIO VISITE

Esistono titoli di adesione differenti in base al tipo di visita prescelto:

  • audio guida per il Chiostro
  • audio guida per la Basilica
  • audio guida per la Basilica, Chiostro, Pinacoteca e Sotterranei

E’ disponibile l’audioguida per ipovedenti VIP (Visually Impaired People) solo in lingua italiana.

Orario servizio audioguida: tutti i giorni dalle 9.00 alle 17.30.

E' possibile prenotare la visita guidata della Basilica, del Chiostro, della Pinacoteca e dell'Ara Archeologica. Per informazioni e prenotazione puoi telefonare allo +39 06 69896.379 oppure inviare una e-mail a romacristiana@orpnet.org.

Orario visite guidate: tutti i giorni dalle 9.00 alle 17:00

GRATUITA’

L’ingresso gratuito è riconosciuto ai bambini fino ai 5 anni ed alle persone munite di certificazione attestante una invalidità superiore al 74%; tale gratuità si estende all’accompagnatore in caso di non autosufficienza della persona disabile.

 

PROCEDURA ACQUISTO ONLINE

Per effettuare l’acquisto devi andare al sito http://shop.operaromanapellegrinaggi.org, scegliere il prodotto giusto per te, completare il modulo inserendo tutti i dati richiesti (nome, cognome, e-mail, contatto telefonico, nazione), confermare di aver letto, compreso ed accettato quanto riportato nella presente regolamentazione e di autorizzare l’Opera Romana Pellegrinaggi al trattamento dei tuoi dati.

Se i dati inseriti sono corretti puoi terminare l’acquisto e procedere con il pagamento oppure annullare la richiesta in qualsiasi momento.

Se hai completato l’ordine di acquisto riceverai, all’indirizzo che hai indicato nel modulo, una e-mail di conferma con il voucher contenente il codice del prodotto acquistato con il quale potrai presentarti al meeting point nei pressi della Basilica. Sebbene il voucher contenga un QR Code che può essere letto sullo smartphone o tablet, ti consigliamo di stampare il voucher e portare la copia cartacea con te.

Ti consigliamo di non effettuare l’acquisto a ridosso della partenza in quanto, sebbene inusuali, possono verificarsi dei malfunzionamenti informatici.

Al riguardo, nel caso non ricevessi la e-mail di conferma (ti suggeriamo di verificare se per le impostazioni di sicurezza del tuo computer la mail non sia finita nella posta indesiderata), pur avendo seguito la procedura di acquisto online, vuol dire che la transazione non è andata a buon fine e la banca non ha addebitato il costo dell’ordine sul conto corrente; in questo caso ti consigliamo di attendere qualche minuto e ripetere l’operazione. Qualora, invece, non ricevessi la e-mail di conferma, ma la banca ti comunicasse l’avvenuto addebito ti consigliamo di scriverci una e-mail a info@omniakit.org per consentirci di verificare e darti un riscontro. In quest’ultimo caso ci occorrono almeno 3 giorni per completare gli accertamenti pertanto la visita potrà essere effettuata dopo la verifica.

 

30.8 VISITA MULTIMEDIALE AL CARCER TULLIANUM (Mamertinum - Prigione di San Pietro)

DESCRIZIONE INIZIATIVA

 

L'iniziativa prevede un percorso multimediale alla scoperta del Carcer Tullianum e del nuovo museo del complesso archeologico; l'ausilio di un tablet consente al visitatore di personalizzare il proprio percorso, osservando la ricostruzione degli ambienti originari e leggendo gli approfondimenti su quanto ritrovato durante la recente campagna di scavi.

 

TITOLI DI ADESIONE ED ORARIO VISITE

-  Ridotto: 6 – 17 anni, studenti fino a 25 anni, religiosi/e e sacerdoti

-  Agevolato: possessori OMNIA che vogliono visitare il museo ed usufruire del percorso multimediale (l'accesso gratuito è consentito solo all'area del Carcer Tullianum).

- Combinato: Carcer Tullianum + Area Archeologica

Grazie alla collaborazione con la Soprintendenza Speciale per il Colosseo e l'area archeologica centrale di Roma e la società Coopculture è possibile combinare la visita del Carcer Tullianum con il circuito Colosseo, Foro Romano e Palatino accedendo all'Area Archeologica direttamente dal tornello situato vicino al Carcere Mamertino.

Potranno usufruire del nuovo varco di accesso all'Area Archeologica, durante l'orario di apertura, i possessori del titolo combinato ed i titolari della Roma Pass, della Omnia Card e del biglietto individuale per l'Area Archeologica.

Orario visite: dal lunedì alla domenica dalle 8:30 alle 16:30 (ultimo ingresso alle ore 16:00; la prenotazione on-line è possibile entro le ore 15:30).

Per informazioni su visite di gruppo in lingua puoi telefonare allo +39 06 69896.379 oppure inviare una e-mail a romacristiana@orpnet.org.

GRATUITA’

L’ingresso gratuito è riconosciuto ai bambini fino ai 5 anni ed alle persone munite di certificazione attestante un’invalidità superiore al 74%, ma aventi facoltà motorie.

 

DA SAPERE PRIMA DELL’ACQUISTO

Per ragioni logistiche il sito non è fruibile da persone disabili o con difficoltà di deambulazione.

 

PROCEDURA ACQUISTO ONLINE

Per effettuare l’acquisto devi andare al sito http://shop.operaromanapellegrinaggi.org, scegliere il prodotto giusto per te, completare il modulo inserendo tutti i dati richiesti (nome, cognome, e-mail, contatto telefonico, nazione), confermare di aver letto, compreso ed accettato quanto riportato nella presente regolamentazione e di autorizzare l’Opera Romana Pellegrinaggi al trattamento dei tuoi dati.

Se i dati inseriti sono corretti puoi terminare l’acquisto e procedere con il pagamento oppure annullare la richiesta in qualsiasi momento.

Se hai completato l’ordine di acquisto riceverai, all’indirizzo che hai indicato nel modulo, una e-mail di conferma con il voucher contenente il codice del prodotto acquistato con il quale potrai presentarti al Carcer Tullianum. Sebbene il voucher contenga un QR Code che può essere letto sullo smartphone o tablet, ti consigliamo di stampare il voucher e portare la copia cartacea con te.

Ti consigliamo di non effettuare l’acquisto a ridosso della partenza in quanto, sebbene inusuali, possono verificarsi dei malfunzionamenti informatici.

Al riguardo, nel caso non ricevessi la e-mail di conferma (ti suggeriamo di verificare se per le impostazioni di sicurezza del tuo computer la mail non sia finita nella posta indesiderata), pur avendo seguito la procedura di acquisto online, vuol dire che la transazione non è andata a buon fine e la banca non ha addebitato il costo dell’ordine sul conto corrente; in questo caso ti consigliamo di attendere qualche minuto e ripetere l’operazione. Qualora, invece, non ricevessi la e-mail di conferma, ma la banca ti comunicasse l’avvenuto addebito ti consigliamo di scriverci una e-mail a info@omniakit.org per consentirci di verificare e darti un riscontro. In quest’ultimo caso ci occorrono almeno 3 giorni per completare gli accertamenti pertanto la visita potrà essere effettuata dopo la verifica.

 

30.9 BUS SHUTTLE - SERVIZIO NAVETTA AEROPORTO DI FIUMICINO

DESCRIZIONE SERVIZIO

 

L'Opera Romana Pellegrinaggi, grazie ad una convenzione stipulata con la compagnia S.I.T. Srl, offre ai propri pellegrini la possibilità di usufruire del servizio di collegamento con l’aeroporto di Fiumicino ad un prezzo agevolato.

Il servizio transfer bus shuttle viene svolto (tutti i giorni dell'anno) e gestito dalla compagnia S.I.T. Srl, al cui sito istituzionale www.sitbusshuttle.com ti rimandiamo per approfondire i termini e le condizioni applicabili.

 

INFORMAZIONI SUL SERVIZIO

Il servizio viene effettuato tutti i giorni dell'anno.

Le navette sono sempre presidiate dallo staff della S.I.T., gestore del servizio, e partono ogni 30/45 minuti circa da:

ROMA CENTRO:

  • Stazione Termini (Via Marsala, 5 - davanti l’Hotel Royal Santina)
  • Zona Vaticano (Via Crescenzio, 2).
  • Prima partenza alle ore 05:00 e ultima alle ore 20:30

FIUMICINO AEROPORTO:

  • Fermata presso la Stazione dei bus all’uscita dal Terminal 3
  • Prima partenza ore 08:30 ed ultima alle ore 00:30.

Ti informiamo che è necessario presentarsi alla fermata almeno 15 minuti prima dell’orario di partenza.

BIGLIETTI

I biglietti sono acquistabili on line sul sito dell'Opera Romana Pellegrinaggi oppure presso gli uffici  dell’Opera Romana Pellegrinaggi.

Il biglietto acquistato, laddove non utilizzato nell’orario prescelto, resta valido per altra corsa purchè effettuata nella stessa giornata.

Il biglietto potrà essere acquistato direttamente a bordo della navetta solo nel caso in cui il pellegrino sia iscritto ad un pellegrinaggio dell'Opera Romana Pellegrinaggi e munito del foglio di convocazione oppure sia in possesso di un titolo di adesione ad un'iniziativa Roma Cristiana.

 

PROCEDURA ACQUISTO ONLINE

Per effettuare l’acquisto devi andare al sito http://shop.operaromanapellegrinaggi.org, scegliere il prodotto giusto per te, completare il modulo inserendo tutti i dati richiesti (nome, cognome, e-mail, contatto telefonico, nazione), confermare di aver letto, compreso ed accettato quanto riportato nella presente regolamentazione e di autorizzare l’Opera Romana Pellegrinaggi al trattamento dei tuoi dati.

Se i dati inseriti sono corretti puoi terminare l’acquisto e procedere con il pagamento oppure annullare la richiesta in qualsiasi momento.

Se hai completato l’ordine di acquisto riceverai, all’indirizzo che hai indicato nel modulo, una e-mail di conferma con il voucher contenente il codice del prodotto acquistato con il quale potrai accedere direttamente alla navetta. Sebbene il voucher contenga un QR Code che può essere letto sullo smartphone o tablet, ti consigliamo di stampare il voucher e portare la copia cartacea con te.

Ti consigliamo di non effettuare l’acquisto a ridosso della partenza in quanto, sebbene inusuali, possono verificarsi dei malfunzionamenti informatici.

Al riguardo, nel caso non ricevessi la e-mail di conferma (ti suggeriamo di verificare se per le impostazioni di sicurezza del tuo computer la mail non sia finita nella posta indesiderata), pur avendo seguito la procedura di acquisto online, vuol dire che la transazione non è andata a buon fine e la banca non ha addebitato il costo dell’ordine sul conto corrente; in questo caso ti consigliamo di attendere qualche minuto e ripetere l’operazione. Qualora, invece, non ricevessi la e-mail di conferma, ma la banca ti comunicasse l’avvenuto addebito ti consigliamo di scriverci una e-mail a info@omniakit.org per consentirci di verificare e darti un riscontro. In quest’ultimo caso ci occorrono almeno 3 giorni per completare gli accertamenti pertanto la visita potrà essere effettuata dopo la verifica.

DISCIPLINARE  RIMBORSO PENALITA' PER RINUNCIA AL PELLEGRINAGGIO

 

Punto 1. - PELLEGRINAGGI ED INIZIATIVE ESCLUSE

Il Disciplinare non trova applicazione per alcuni pellegrinaggi extra Opuscolo, i soggiorni a Roma, le Iniziative "Roma Cristiana" e gli Itinerari Missionari.

 

Punto 2. – IPOTESI DI RINUNCIA

L’Opera Romana Pellegrinaggi, nel rispetto di quanto previsto al successivo punto 6., rimborserà la penale addebitata, in applicazione di quanto previsto all'art. 14 delle Condizioni Generali, al partecipante che fosse costretto a rinunciare al pellegrinaggio, precedentemente saldato, per una delle cause sotto indicate, purchè involontarie ed imprevedibili al momento dell’iscrizione:

A) Eventi personali - rinuncia del partecipante avvenuta per:

I) malattia improvvisa, infortunio (per i quali sia documentata clinicamente l’impossibilità a partecipare al pellegrinaggio) o decesso;

II)  altre cause:

  • impossibilità del partecipante di usufruire delle ferie già pianificate a seguito di assunzione o licenziamento da parte del datore di lavoro;
  • danni materiali che colpiscono la casa del partecipante al pellegrinaggio  in seguito a incendio o calamità naturale per i quali si renda necessaria e insostituibile la sua presenza;
  • impossibilità del partecipante a raggiungere, a seguito di calamità naturale, il luogo di partenza del pellegrinaggio;
  • citazione e/o convocazione del partecipante presso l’Autorità Giudiziaria o nomina a Giudice Popolare successivamente alla iscrizione al pellegrinaggio.

 

B)  Eventi di altri - rinuncia del partecipante  a  seguito di:

I) malattia improvvisa, infortunio  o decesso:

  • del coniuge, di un figlio/a, di fratelli e sorelle, di un genitore o di un suocero/a, di un genero o nuora, socio/contitolare dell’Azienda o Studio Associato.
    Se tali persone non sono iscritte al pellegrinaggio insieme e contemporaneamente al partecipante, in caso di malattia grave ed improvvisa o infortunio, il partecipante deve dimostrare che la sua presenza è necessaria;
  • di eventuali accompagnatori, iscritti al pellegrinaggio insieme e contemporaneamente allo stesso.

 

Punto 3. - DECORRENZA E OPERATIVITA’ DELLA GARANZIA

Le garanzie decorrono dal saldo del pellegrinaggio e durano fino all’inizio dello stesso, intendendosi per inizio del pellegrinaggio il momento in cui il partecipante deve presentarsi al luogo di ritrovo (vedi art. 19.3 delle Condizioni Generali).

 

Punto 4. - COSA E’ ESCLUSO

La garanzia è esclusa quando la rinuncia è causata da:

  1. infortunio, malattia, malattia preesistente e/o cronica o decesso verificatisi anteriormente al momento dell’ iscrizione;
  2. stato di gravidanza o situazioni patologiche ad esso conseguenti;
  3. mancata comunicazione dell’indirizzo ove sono reperibili le persone indicate al punto BI);
  4. malattie nervose e/o mentali;
  5. motivi di lavoro diversi da quelli previsti al precedente punto AII);
  6. furto, rapina, smarrimento o irregolarità dei documenti di identità e/o di viaggio;

La  garanzia è inoltre esclusa quando il partecipante al pellegrinaggio (o chi per lui) non abbia dato all’Opera Romana Pellegrinaggi comunicazione per iscritto, esclusivamente mediante fax (n° 06.69880513) o e-mail (info@operaromanapellegrinaggi.org) della formale rinuncia al pellegrinaggio, specificandone la causa e indicando nome, cognome, indirizzo, numero di telefono, entro cinque giorni di calendario dal verificarsi della causa della rinuncia stessa e, comunque, entro la data prevista di inizio del pellegrinaggio.

 

Punto 5. - OBBLIGHI DEL PARTECIPANTE

In caso di forzata rinuncia al pellegrinaggio il partecipante (o chi per lui) dovrà:

  • darne immediata notizia per iscritto all’Opera Romana Pellegrinaggi entro i termini e con le modalità indicate al punto precedente;
  • inviare all’Opera Romana Pellegrinaggi, unitamente alla scheda  di iscrizione sottoscritta ed alle coordinare bancarie (con la specifica indicazione dell'intestatario del conto e dell'Iban), la documentazione appresso specificata comprovante la causa della rinuncia:
  • in caso di infortunio o malattia: certificato medico attestante la data dell’evento, la diagnosi ed i giorni di prognosi;
  • in caso di ricovero: copia del certificato di ricovero con i giorni di prognosi e/o certificato di dimissione;
  • in caso di decesso: il certificato di morte;
  • in caso di citazione e/o convocazione del partecipante presso l’Autorità Giudiziaria o nomina a Giudice Popolare: copia notifica atto di citazione (o copia atto di nomina quale Giudice Popolare) con data di convocazione e copia verbale di udienza testimoniale (o l’attestazione rilasciata dall’autorità giudiziaria con l’indicazione del giorno di presenza in giudizio);
  • in caso di revoca delle ferie: dichiarazione rilasciata dal datore di lavoro o autocertificazione con documentazione a supporto nel caso di libero professionista;
  • eventuale altra documentazione richiesta dall'O.R.P. 
  • se la rinuncia al pellegrinaggio è dovuta a malattia o infortunio di una delle persone indicate al punto B I, la comunicazione dovrà riportare, inoltre, l’indirizzo ove sono reperibili tali persone.

La mancata produzione dei documenti entro 60 (sessanta) giorni dalla comunicazione della rinuncia al pellegrinaggio comporta la decadenza dal diritto al rimborso.

 

Punto 6. – RIMBORSO, FRANCHIGIA e TEMPISTICHE

L’Opera Romana Pellegrinaggi, ricevuta la comunicazione della rinuncia, inoltra all'iscritto al pellegrinaggio e/o all’intestatario della pratica una comunicazione ("lettera di penale") con l'indicazione della penale applicata e dell'eventuale somma che lo stesso deve avere restituita. Pervenute le coordinate bancarie l'Opera Romana Pellegrinaggi provvede al rimborso dell'eventuale somma residua e, successivamente, dopo aver raccolto ed esaminato la documentazione ricevuta e se ricorrono i presupposti, provvede al rimborso della penale addebitata (esclusa la quota di iscrizione) dopo aver applicato la franchigia del 10%.

L’Opera Romana Pellegrinaggi provvederà al rimborso, ove spettante, non prima di 30 giorni dalla ricezione completa dei documenti.

 

Punto 7. – MASSIMALE

Il rimborso non potrà comunque superare 5.000 Euro per partecipante al pellegrinaggio; in caso di rinuncia (lettere A) e B)) di più partecipanti  iscritti al pellegrinaggio insieme e contemporaneamente (gruppo), il rimborso verrà corrisposto per un ammontare globale massimo di 15.000 Euro per evento (per gruppo).